direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Il 12 giugno all’Istituto di Cultura Italiano di Toronto l’incontro sulla mostra fotografica di Bill Milne  “Cucina italiana e identità mediterranea: un viaggio culinario”

CULTURA

L’esposizione rimarrà aperta fino al 15 agosto 2024

(Foto di Bill Milne)

TORONTO – In occasione del Mese del Patrimonio Italiano, l’Istituto Italiano di Cultura di Toronto, in collaborazione con il Canadian Institute for Mediterranean Studies,  organizza una mostra fotografica sulla cucina italiana dal titolo: “Cucina Italiana e Identità Mediterranea: un viaggio culinario”. Un’esperienza coinvolgente che celebra l’intricata interazione tra cibo, cultura e storia tra l’Italia e il bacino del Mediterraneo. Mercoledì 12 giugno alle 18:30 si terrà la conferenza che precederà l’apertura della mostra e che vedrà la partecipazione dello stimato storico, il Prof. Kenneth Bartlett, del Dipartimento di Storia dell’Università di Toronto. Il Prof. Bartlett approfondirà il significato culturale dell’olio d’oliva in Italia e nel Mediterraneo. I partecipanti acquisiranno informazioni su come questo antico ingrediente ha plasmato pratiche, rituali e tradizioni culinarie per secoli. L’ingresso è gratuito, ma sarà necessaria la registrazione a causa dei posti limitati. Una mostra fotografica aprirà i battenti subito dopo la conferenza, alle 19:30, gli ospiti sono invitati a immergersi nell’accattivante mostra fotografica del rinomato fotografo di cibo Bill Milne, nato a Toronto. Attraverso l’obiettivo di Milne, gli spettatori intraprenderanno un viaggio visivo, alla scoperta delle radici mediterranee delle tradizioni culinarie italiane dal nord al sud del Bel Paese. Dagli uliveti ai pittoreschi borghi marinari, ogni fotografia racconta la storia di un luogo specifico, di un patrimonio, di un sapore e di ingredienti tradizionali che sono al centro della gastronomia italiana. La mostra rimarrà aperta fino al 15 agosto 2024, offrendo ai visitatori ampie opportunità di indulgere nella bellezza e nella diversità della cucina italiana. L’esposizione sarà aperta dal lunedì al venerdì, dalle 10:00 alle 16:00, l’ingresso è gratuito. “Questo evento celebra la ricca gamma di sapori e tradizioni mediterranee che definiscono la cucina italiana, fino ad oggi”, afferma Veronica Manson, direttrice dell’Istituto Italiano di Cultura di Toronto. “Attraverso la conferenza del Prof. Bartlett e le straordinarie immagini della mostra fotografica di Bill Milne, miriamo a mostrare l’eredità del cibo e degli ingredienti mediterranei e il suo profondo impatto sull’identità culinaria italiana”. La Mostra è resa possibile grazie alla collaborazione dell’Istituto Italiano di Cultura di Toronto, del Canadian Institute for Mediterranean Studies e dell’Università di Toronto. Per maggiori informazioni e per registrarsi all’evento di Apertura, visitare https://iictoronto.esteri.it/it/gli_eventi/calendario/lecture-olive-oil-and-the-culture-of-italy-and-the-mediterraneo.  L’Istituto canadese per gli studi mediterranei si dedica a informare ed educare il pubblico sul mondo mediterraneo attraverso un ricco programma di eventi pubblici. Il CIMS ospita un’ampia varietà di conferenze tenute da esperti nel loro campo sull’archeologia, la storia e la cultura del Mediterraneo. Bill Milne è originario di Toronto, Canada, Bill e ha studiato fotografia alla Toronto Metropolitan University. Il suo lavoro è apparso in migliaia di pubblicazioni e pubblicità in tutto il mondo. Gli è piaciuto fotografare molti chef di fama mondiale, il loro cibo e i loro ristoranti. Bill è apparso come principale fotografo, scrittore e/o designer in oltre 150 libri sul cibo. La sua arte presenta storie fotografiche e multi-immagini. Bill non avrebbe mai pensato che un drone potesse essere utile a un fotografo di cibo, ma è solo un altro strumento per raccontare una storia culinaria. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform