direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Iiniziative segnalate dal Museo della Seconda Guerra Mondiale del Fiume Po a Felonica (Mantova)

MEMORIA
Alcune iniziative segnalate dal Museo della Seconda Guerra Mondiale del Fiume Po a Felonica (Mantova)
Una rievocazione dello sbarco in Sicilia sarà seguita da alcune commemorazioni dedicate ad un equipaggio di piloti alleati abbattuto nel corso del conflitto
MANTOVA – Il Museo della Seconda Guerra Mondiale del Fiume Po a Felonica (Mantova) segnala alcune iniziative in programma nelle prossime settimane dedicate alla rievocazione storica di episodi legati al conflitto.
Dal 10 al 13 luglio si svolgeranno infatti una serie di eventi che ripercorrono lo Sbarco in Sicilia, a 70 anni da avvenimenti che furono decisivi per la liberazione dell’Italia dal fascismo.
La manifestazione, intitolata “Task Force Husky” e organizzata dall’History & Military Vehicles Italia (Hmv), club automobilistico dedicato ai mezzi militari storici che promuove iniziative coinvolgendo dirigenti di associazioni e musei, comincerà il 10 luglio a Gela con lo sbarco di anfibi e un’esposizione di veicoli storici, per poi concludersi a Catania con analoghe iniziative. In Sicilia verranno portati una trentina di veicoli storici – di fabbricazione americana o britannica – risalenti alla Seconda guerra mondiale e una ottantina di figuranti in uniforme storica.
Il Club Hmv, unico in Italia riconosciuto dalla Military Vehicle Preservation Association, l’organizzazione internazionale dedicata al collezionismo e al restauro dei veicoli storici militari, è stato recentemente fondato dalla North Apennines Po Valley Park (Napv), gruppo di musei e associazioni che hanno come scopo la conservazione della memoria storica degli eventi del Secondo conflitto mondiale. Tra questi, il Museo della Seconda Guerra Mondiale del fiume Po di Felonica (Mantova), il Centro di Documentazione e Ricerche Storiche di Gotica Toscana-Onlus di Scarperia (Firenze), il Centro di Ricerca e Documentazione The Winter Line di Livergnano di Pianoro (Bologna) e il Museo Memoriale della Libertà di Bologna.
Precederà la “Task Force Husky”, a Noto (Siracusa) il 7 luglio l’incontro “Passata memoria…a futura memoria. Lo sbarco degli Alleati in Sicilia”, evento nel corso del quale verrà consegnato il Premio Proserpina 2013.
Sempre legati alla commemorazione del secondo conflitto mondiale, la cerimonia organizzata il 17 luglio a Felonica dedicata a quattro piloti alleati i cui resti, insieme al loro aereo abbattuto durante la guerra, sono stati ritrovati dal gruppo mantovano del Museo. Saranno presenti rappresentanti dell’Ambasciata inglese e australiana. La commemorazione ufficiale si svolgerà il giorno successivo a Padova, alle ore 9.30. La sepoltura dell’equipaggio del Douglas A-20 Boston BZ590, rinvenuto a Copparo (Ferrara) nel 2011, avverrà del Cimitero Militare del Commonwealth di Padova.
A segnalare gli eventi Daniele Marconcini, presidente dell’associazione Mantovani nel Mondo. (Inform)
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform