direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

I giardini italiani e il Giro a “Casa Italia” del 3 maggio

RAI ITALIA

Rai Italia seguirà la Corsa Rosa che partirà sabato 4 da Venaria Reale (Torino) e si concluderà il 26 maggio a Roma

 

ROMA – Turismo lento, verde e sostenibile, un’ode ai fiori in una sintesi perfetta tra architettura e paesaggio: da qui partirà la puntata di “Casa Italia” in onda venerdì 3 maggio su Rai Italia, RaiPlay e Rai2 in terza serata.

Espressione della ricchezza culturale del Paese, meta di viaggiatori da tutto il mondo, i giardini italiani – da Villa d’Este alla Reggia di Caserta – fanno parte delle bellezze paesaggistiche del Belpaese, considerato una delle nazioni con gli spazi verdi più belli del mondo, molti dei quali Patrimonio Unesco dell’Umanità. L’Italia, il più grande e raffinato giardino d’Europa, eccelle nell’esportazione dei fiori, che vale oltre 1,23 miliardi di euro, e porta avanti un giro d’affari florido di oltre 3 miliardi.

L’associazione Nazionale floricoltori e fioristi italiani insieme a Coldiretti ha depositato il marchio ‘Fiori Italiani’ al Ministero del Made in Italy: sbocco principale del mercato italiano sono i 27 paesi dell’UE, con l’80% dei fiori in viaggio verso Francia, Paesi Bassi, Germania, Regno Unito e Svizzera, mentre è a molte delle regioni italiane come Sicilia, Toscana, Liguria e Puglia che si riconosce il più alto valore di produzione del settore florovivaistico nazionale, cresciuto del 11,4% nel 2022. Nota la famosa ‘follia del tulipano’ del 1600 in Olanda, in cui un tulipano raro valeva come una casa: oggi questa fioritura ricopre anche il territorio italiano, come per esempio a Pralormo, tra Torino e le Langhe, dove nel parco all’inglese di un castello del 1200 si trovano più di 100mila tulipani. La giornalista e conduttrice Roberta Ammendola, dagli studi di Saxa Rubra, ne parlerà con Alberta Campitelli, Vicepresidente APGI, Umberto Pasti, botanico e scrittore, Moritz Mantero, scrittore e paesaggista botanico Filippo Pizzoni, Vicepresidente di Orticola Milano, Armando Pizzoni Ardemani, botanico, e Lorenzo Bazzana, responsabile economico Coldiretti.

Il viaggio sulle strade italiane proseguirà poi con l’edizione 107 del Giro d’Italia, il romanzo popolare su bicicletta che, percorrendo oltre 3300 km, meglio racconta il territorio.

Rai Italia seguirà la corsa che partirà sabato 4 da Venaria Reale, alle porte di Torino, e si concluderà il 26 maggio a Roma. Piercarlo Presutti farà il punto della gara con Giuseppe Saronni, campione del mondo nel 19082 a Goodwood e vincitore di due Giri d’Italia, nel 1979 e nel 1983, e Fausto Pinarello, imprenditore che con le biciclette dell’azienda di famiglia ha fatto e continua a far vincere tanti campioni.

Questa la programmazione nel mondo:

NEW YORK/TORONTO 3 maggio h 16.45

LOS ANGELES 3 maggio h 13.45

BUENOS AIRES/SAN PAOLO 3 maggio h 17.45

SYDNEY 3 maggio h 17

PECHINO/PERTH 3 maggio h 15

JOHANNESBURG 3 maggio h 16.30

BERLINO 3 maggio h16.30

LISBONA 3 maggio h 15.30 (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform