direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

I deputati della Lega Simone Billi (ripartizione Europa) e Luis Lorenzato (ripartizione America meridionale), e il coordinatore di Lega nel Mondo Paolo Borchia sui referendum sulla giustizia giusta: “anche gli italiani all’estero possono votare online”

PARTITI

ROMA – In una nota congiunta i deputati leghisti Simone Billi (ripartizione Europa) Luis Lorenzato (ripartizione America meridionale) e Paolo Borchia, eurodeputato e coordinatore di Lega nel Mondo segnalano che anche i connazionali residenti all’estero possono firmare online per i referendum sulla giustizia giusta.

“Questo è il sito dove gli italiani all’estero possono firmare online: https://www.comitatogiustiziagiusta.it/ – segnala Lorenzato. “Devono solo fleggare l’apposito box e indicare l’ultimo comune di residenza. Come per i residenti in Italia che vogliono firmare online, è richiesto lo SPID o la Carta di identità elettronica per la verifica dell’identità – precisa Billi.

“Il nodo giustizia non può più essere rinviato, anche tra i connazionali all’estero cresce il desiderio di fare passi avanti in termini di efficienza, trasparenza e affidabilità del sistema giudiziario – conferma Borchia, rilevando come il tema sia “uno degli ostacoli principali all’attrazione di investimenti esteri”.

“La Lega è sempre vicina agli italiani all’estero – concludono Borchia, Lorenzato e Billi, – riteniamo importante che possano partecipare attivamente e in prima persona alle iniziative per migliorare le leggi del nostro Paese”. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform