direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Governatori venezuelani prossimamente in Italia

ITALIA-VENEZUELA
Visita organizzata dall’Ambasciatore Isaìas Rodrìguez e dal ministro Jorge Giordani a seguito della visita del presidente Maduro
Governatori venezuelani prossimamente in Italia
CARACAS – La visita del presidente della Repubblica, Nicolàs Maduro, e del ministro degli Esteri, Elìas Jaua, sta già dando i suoi frutti. In effetti l’Ambasciata del Venezuela in Italia e il gabinetto del ministro Jorge Giordani stanno organizzando la visita in Italia di una missione di imprenditori, guidata da alcuni governatori.
Stando a fonti del ministero degli Esteri del Venezuela, hanno già aderito all’iniziativa i governatori degli Stati Aragua, Falcón, Guárico e Nueva Esparta. Ma si è appreso che anche igovernatori di Puerto Cabello, Barinas e Táchira hanno manifestato interesse all’iniziativa coordinata dall’Ambasciatore Isaìas Rodrìguez e dal ministro Jorge Giordani.
Per il momento l’agenda, che pare sia fitta di appuntamenti, è ancora in costruzione. Su questa sta lavorando attivamente tutto lo staff dell’Ambasciata del Venezuela in Italia.
Stando ad indiscrezioni, il programma della visita sarebbe caratterizzato da un mix di incontri politici ed economici. I governatori, infatti, dovrebbero riunirsi con autorità regionali ed alcuni esponenti politici mentre agli imprenditori e ad alcuni funzionari dei governi locali, verrebbe delegata la responsabilità degli incontri di carattere economico.
E’ probabile che la delegazione venezuelana realizzi visite mirate ad alcune regioni particolarmente interessate ad avere rapporti col Venezuela. Non sono previsti, almeno per il momento, incontri a Milano, cuore finanziario dell’Italia.
I dettagli sulla visita della delegazione venezuelana nel Belpaese verranno offerti prossimamente dallo stesso Ambasciatore Isaìas Rodrìguez, probabilmente nel corso di una conferenza stampa. (La Voce d’Italia /Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform