direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Gli auguri del Presidente Mattarella alle persone in Italia di religione islamica in occasione della fine del Ramadan

QUIRINALE

ROMA – Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha rivolto “un cordiale e sincero augurio a tutte le persone – cittadini e residenti in Italia – di religione islamica” per la fine del mese del Ramadan. “In questa occasione – ha aggiunto il capo dello Stato – desidero rinnovare l’auspicio che il rafforzamento del dialogo interconfessionale, la sensibilizzazione e la promozione del mutuo rispetto tra le culture, continuino a guidare l’azione delle istituzioni politiche e religiose e delle comunità, affinché possano contribuire, nell’affermazione del principio della libertà religiosa, a tessere un futuro di pace e progresso, nella pacifica convivenza”. “Educare alla conoscenza reciproca prevenendo ogni intolleranza e contrastando ogni forma di violenza basata sull’appartenenza di credo o etnica, nel pieno rispetto della tutela dei diritti umani e delle libertà fondamentali – ha concluso Mattarella reiterando gli auguri a tutti i credenti di religione islamica in Italia -, costituisce uno strumento imprescindibile per lo sviluppo armonico di società inclusive e solidali”. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform