direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Giorgio De Chirico al Musée des Beaux-Arts di Mons (febbraio – giugno 2019)

MOSTRE

 

Il 18 ottobre l’ambasciatrice d’Italia in Belgio Elena Basile ospiterà in Residenza un ricevimento di presentazione dell’esposizione “Giorgio de Chirico. Alle origini del Surrealismo belga: René Magritte, Paul Delvaux, Jane Graverol

BRUXELLES – Il 18 ottobre l’ambasciatrice d’Italia in Belgio Elena Basile ospiterà presso la Residenza un evento di presentazione della mostra dedicata al pittore italiano Giorgio De Chirico, che verrà organizzata dal Musée des Beaux-Arts della Città di Mons (Beaux-Arts Mons – BAM) dal 16 febbraio al 2 giugno 2019.

Lo scopo dell’evento, organizzato in collaborazione con la Città di Mons, il BAM e l’Agenzia vallone per le Esportazioni e gli Investimenti (AWEX), è di dare l’opportuna visibilità – si sottolinea dall’Ambasciata – ad una manifestazione artistica di altissimo livello nel contesto di Bruxelles, riunendo policy-makers, settore pubblico e privato e mondo culturale.

La mostra “Giorgio de Chirico. Alle origini del Surrealismo belga: René Magritte, Paul Delvaux, Jane Graverol’’ è il frutto di una partnership con il Musée d’Art Moderne di Parigi – che in questa occasione concede un prestito di circa trenta opere dell’artista italiano – e con la Fondazione Giorgio de Chirico di Roma. Lo scopo della mostra è di stabilire un collegamento con la storia del Surrealismo belga, per mostrare quanto De Chirico sia stato un modello per i pittori René Magritte, Paul Delvaux e Jane Graverol.

Dopo l’indirizzo di saluto dell’ambasciatrice Basile, prenderà la parola l’ex bourgmestre della Città di Mons, Elio Di Rupo, il direttore di AWEX-Mons, Pierre Libioulle, la curatrice della mostra, Laura Neve, e la responsabile per le relazioni con le imprese del Museo di Mons, Virginie Parijs. Saranno inoltre presenti l’assessore alla Cultura della Città di Mons, Savine Moucheron, e il direttore del BAM, Xavier Roland.

All’evento parteciperanno numerose imprese italiane presenti in Belgio, quali Vitrociset, Ferrero, Generali, Autogrill, Leonardo, Eni Gas & Power, Enel, studi legali ed istituti bancari, nonché imprese vallone che intrattengono relazioni commerciale con l’Italia. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform