direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Germania, Istituto Italiano di Cultura di Amburgo: Il giorno più corto, Notte del cortometraggio italiano

CINEMA

AMBURGO – Come da tradizione degli ultimi cinque anni, l’Istituto Italiano di Cultura di Amburgo invita all’ultimo evento culturale prima della pausa natalizia con la proiezione di cortometraggi delle rassegne “10 corti in giro per il mondo” e “Short Film Day” del “Centro Nazionale del Cortometraggio – Italian Short Film Center “, che verranno proiettati in italiano con sottotitoli in inglese.

Il 21 dicembre, il giorno più corto dell’anno, sarà nuovamente dedicato allo Short Film Day con proiezioni di corti in tutto il mondo. L’Istituto Italiano di Cultura di Amburgo partecipa all’evento con un programma in streaming nelle giornate del 21 e 22 dicembre.

L’evento, in collaborazione con il Centro Nazionale del Cortometraggio – Italian Short Film Center di Torino, si terrà online da martedì 21 dicembre 2021, ore 18 fino a mercoledì 22 dicembre 2021, ore 23. Lo streaming è gratuito per gli utenti, ma il numero di posti nella sala cinematografica virtuale è limitato! Occorre perciò iscriversi tramite il portale Eventbrite (entro le ore 16 del 21 dicembre) tramite il link riportato alla pagina dell’Istituto. Gli iscritti riceveranno il biglietto di accesso alla sala virtuale via e-mail il 21 dicembre alle 17:00.

Per la rassegna “10 cortometraggi in giro per il mondo”, il Centro Nazionale del Cortometraggio – Italian Short Film Center di Torino ha selezionato una serie di produzioni che rappresentano la gamma, la creatività e la produttività della scena del cortometraggio italiano contemporaneo. I film sono i seguenti: •Come un uovo nel radiatore (2020) di Davide Maria Valsecchi; •Cracolice (2020) di Fabio Serpa; •En rang par deux (2020) di M. Giusti, V. Mancini, E. Bosco; •La terra delle onde (2020) di Francesco Lorusso; •Le mosche (2020) di Edgardo Pistone; •Macchiato (2020) di Prospero Pensa;•Paese che vai (2020) di Luca Padrini; •Lento (2020) di Giovanni Boscolo, Daniele Nozzi; •Threads Of Desire (2021) di Bianca Di Marco;•Tropicana (2020) di Francesco Romano

Per la rassegna “Short Film Day”, il Centro Nazionale del Cortometraggio ha selezionato altresì ulteriori 5 film, i cui titoli sono: •Las Hadas (2021) di Lorenzo Pallotta; •Il gioco (2020) di Alessandro Haber; •Servi di biciclette (2020) di Michele Granata; •Zheng (2020) di Giacomo Sebastiani;•Il branco (2020) di Antonio Corsini

Il Centro Nazionale del Cortometraggio è nato a Torino nel 2007 per volontà di Gianni Volpi che allora era Presidente dell’AIACE (Associazione Italiana Amici Cinema d’Essai) Nazionale, con lo scopo di creare un punto di riferimento nel mondo del corto italiano, prevedendo contemporaneamente una raccolta di film da promuovere a livello nazionale e internazionale. Da allora il Centro del Corto opera come „agenzia del corto italiano“ garantendo anche una vetrina annuale sulla produzione nazionale al più importante appuntamento del settore: il Marché du Film Court al Festival di Clermont-Ferrand. Il Centro del Corto è diventato così l’interlocutore privilegiato per numerosi soggetti stranieri, dai festival alle distribuzioni.

Nel 2016 è nato anche il „Torino Short Film Market“, il principale appuntamento professionale in Italia sul mondo del Corto, realizzato dal Centro Nazionale del Cortometraggio in collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema e il Torino Film Festival.

Con questo evento la direttrice dell’Istituto Italiano di Cultura di Amburgo e il suo team augurano a tutti Buone Feste! (Beatrice Virendi/Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform