direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Germania, Istituto Italiano di Cultura di Amburgo: “Ask me if I Believe in the Future” al Museo delle Arti e dei Mestieri. Inaugurazione il 30 giugno

MOSTRE

 

AMBURGO – Il 30 giugno alle 19 si inaugurerà presso il Museum für Kunst und Gewerbe (il Museo delle Arti e dei Mestieri) la mostra “Ask me if I Believe in the Future”, curata da Maria Cristina Didero, con contributi di “Objects of Common Interest” (Grecia), Erez Nevi Pana (Israele), Carolien Niebling (Svizzera) e “Zaven” (Italia). L’esposizione è organizzata in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura di Amburgo.

Il progetto verrà presentato in una conferenza in inglese dalla prof.ssa Tulga Beyerle, direttrice del Museum für Kunst und Gewerbe.

Quale contributo per un futuro migliore può dare il design? Quali idee, domande e strategie hanno i designer quando si tratta di sviluppare visioni per un futuro migliore e di formulare approcci alle soluzioni a livello applicativo? Il museo MK&G di Amburgo affronta più volte queste domande interpellando anche artisti, designer e allestitori, i quali forniscono impulsi che trasformano i progetti espositivi in gruppi di riflessione con la partecipazione del pubblico.

Nell’ambito della mostra „Ask Me if I Believe in the Future“, la curatrice e autrice milanese Maria Cristina Didero ha invitato quattro designer attivi a livello internazionale a formulare la loro interpretazione del futuro, le loro aspettative e visioni in un unico progetto o opera: Lo studio di design greco Objects of Common Interest di Eleni Petaloti e Leonidas Trampoukis, l’attivista israeliano per i diritti degli animali Erez Nevi Pana, la designer Carolien Niebling, che utilizza il cibo come mezzo di comunicazione, e lo studio creativo multidisciplinare Zaven di Enrica Cavarzan e Marco Zavagno. La mostra potrà essere visitata fino al 23 ottobre 2022. Per informazioni su orari di apertura e biglietti consultare https://www.mkg-hamburg.de. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform