direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Garavini, Ungaro, Carè (Iv): IO, app dei servizi pubblici accessibile anche agli italiani all’estero

ITALIANI ALL’ESTERO

 

 

ROMA .- Tutta la pubblica amministrazione a portata di app (una semplice applicazione telefonica). E’partito da un paio di settimane il progetto IO, col quale è possibile dialogare con la pubblica amministrazione e adempiere ad una serie di obblighi in modo semplice e non burocratico. Il servizio è accessibile anche dall’estero”, segnala in una nota la senatrice Laura Garavini, vicepresidente vicaria gruppo Italia Viva-Psi, insieme ai deputati Massimo Ungaro e Nicola Carè.

Si tratta spiegano i parlamentari eletti nella circoscrizione Estero – di uno strumento capace di rendere la vita dei cittadini più semplice e rapida. Perché l’uso della applicazione IO permette di pagare tutta una serie di utenze da remoto (ad oggi ad esempio Enel) e di ottenere numerose informazioni dalla Pubblica Amministrazione. Attraverso il proprio cellulare, scaricando una applicazione gratuita. Così da evitare file, perdite di tempo e così da potere adempiere ai propri pagamenti anche

Dall’estero. Per utilizzare l’app dei servizi pubblici basta scaricare IO dall’app store. Per accedere è richiesto lo SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) oppure la carta d’identità elettronica. (Lo Spid può essere richiesto e ottenuto da remoto attraverso la stessa applicazione IO).

Tutte le informazioni sono reperibili al sito www.io.italia.it. Si tratta – sottolineano Garavini, Ungaro e Carè – di un progetto che avevamo deliberato ed avviato a suo tempo con il Governo Renzi nell’ambito del piano sulla digitalizzazione della Pubblica Amministrazione e che vede oggi il suo avvio. Un piano volto a sburocratizzare e velocizzare i servizi pubblici. Perché concludono – renderli più accessibili significa rendere l’Italia un Paese più equo e più moderno. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform