direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Francesca La Marca (Pd): Dal primo ministro canadese Trudeau impegno ad eguagliare le donazioni raccolte dalla comunità italiana fino a 2 milioni di dollari canadesi

ITALIANI ALL’ESTERO

La deputata ha partecipato all’evento di solidarietà a Toronto per le zone terremotate del Centro Italia

 

La premier dell’Ontario Kathleen Wynne ha annunciato  uno stanziamento di 250.000 dollari canadesi da parte del governo provinciale

 

TORONTO – Francesca La Marca, deputata Pd della circoscrizione Estero-rip. Nord e Centro America, ha partecipato il 12 maggio a Toronto a un pranzo di solidarietà a favore delle zone del centro Italia colpite dai terremoti.

L’evento, promosso dal “The Italy Earthquake Relief Fund”, si è svolto presso il Montecassino Hotel and Event Centre di Toronto, location sponsorizzata dall’imprenditore Toni Varone.

Si è trattato – sottolinea l’on. La Marca – di  un evento di straordinario significato e dimensioni, sia per la presenza come ospiti d’onore del primo ministro Justin Trudeau e dell’amministratore delegato della FiatCrysler Group Sergio Marchionne che per la folta partecipazione, valutata in circa mille persone. In rappresentanza delle popolazioni colpite, sono arrivati dall’Italia il sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi, il sindaco di Norcia Nicola Alemanno e l’assessora alla cultura dello stesso comune Giuseppina Perla.

L’iniziativa è stata organizzata dalla Cibpa (Canadian Italian Business Professionals Association) e dalla Federazione Laziale dell’Ontario. Presenti i rappresentanti  della “Italy Earthquake Relief Fund” Sam Ciccolini, il senatore Consiglio Di Nino e il presidente della Fondazione Eligio Gaudio.

Oltre a Trudeau e a Marchionne, sono stati ospiti d’onore Frank Iacobucci, primo giudice di origine italiana della Corte suprema, il sindaco di Toronto John Tory, la premier dell’Ontario Kathleen Wynne, l’ambasciatore italiano ad Ottawa Claudio Tuffari e gli imprenditori Sam Primucci, Remo Ferri, Ralph Chiodo, il produttore cinematografico  italo-canadese Andrea Iervolino. Presenti anche il console generale d’Italia a Toronto,  Giuseppe Pastorelli, l’ex governatrice della Regione Lazio, Renata Polverini e la deputata della circoscrizione Estero –rip. Nord e Centro America Fucsia Fitzgerald Nissoli (Des-Cd).

Numerosi i parlamentari italo-canadesi, tra cui Laura Albanese, ministra di “Citizenship and Immigration” del governo dell’Ontario, il ministro dei trasporti del governo provinciale dell’Ontario, Stephen Del Duca, i deputati federali Francesco Sorbara, Marco Mendicino, Judy Sgro, Filomena Tassi, Nicola Di Iorio, Angelo Iacono e l’ex ministro Julian Fantino. Presenti inoltre i rappresentanti del mondo associativo italo-canadese. Tra questi Frank Stendardo, fondatore del Mississauga Italfest. Ha svolto il compito di presentatore della serata Lenny Lombardi, presidente di Radio Chin e figlio dello storico fondatore dell’emittente Gianni Lombardi.

Nel suo intervento, il primo ministro canadese Trudeau – riferisce l’on. La Marca –  si è impegnato ad uguagliare le donazioni raccolte dalla comunità italiana per le zone terremotate del Centro Italia fino ad un massimo di due milioni di dollari canadesi; la premier dell’Ontario Kathleen Wynne, a sua volta, ha anticipato uno stanziamento di 250,000 dollari canadesi da parte del governo provinciale. Justin Trudeau, inoltre, ha sottolineato gli ottimi rapporti con il governo Gentiloni, confermati nell’incontro avvenuto ad Ottawa il mese scorso tra i due presidenti del Consiglio, e il solido e riconosciuto successo raggiunto attraverso gli anni dalla comunità italiana in Canada, evidenzia infine Francesca La Marca. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform