direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Francesca de Natale candidata del centrodestra nella ripartizione America Meridionale sul rischio dei brogli: “mi batterò affinché in futuro si possa votare in maniera elettronica”

ELEZIONI 2022

 

BUENOS AIRES – “Il rispetto della volontà dell’elettore è la base di una sana democrazia, un diritto irrinunciabile”, così Francesca de Natale, candidata alla Camera dei Deputati nella ripartizione America Meridionale per la coalizione di centrodestra che interviene  sulla necessità di mettere in sicurezza il voto all’estero.  Francesca de Natale, che oggi si trova in Argentina per la campagna elettorale  sottolinea come “le modalità di voto degli italiani all’estero siano complesse e poco trasparenti” “Gli elettori – spiega De Natale – ricevono un plico contenente la propria scheda elettorale direttamente nella cassetta delle poste. Questo determina la possibilità che le stesse schede elettorali vengano trafugate”.  Per la candidata è quindi necessario “un accesso unico e protetto alla propria scheda elettorale e un conteggio elettronico, così da evitare la spedizione delle schede. Mi batterò affinché in futuro si possa votare in maniera elettronica dove è il solo elettore ad interfacciarsi con la piattaforma e la propria scheda elettorale senza tramiti” conclude Francesca de Natale. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform