direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Firenze, a Sant’Orsola una targa in ricordo dell’esodo fiumano, istriano e dalmata

ESULI

 

FIRENZE – Nel complesso fiorentino di Sant’Orsola sarà apposta una targa in ricordo degli esuli fiumani , istriani e dalmati che lì trovarono riparo dopo l’esodo . L’iniziativa , proposta dal Comune di Firenze, è stata approvata all’unanimità dal Consiglio del capoluogo toscano. A Sant’Orsola – che operò come centro di raccolta profughi dal 1945 al 1955 – furono accolti con le loro famiglie 580 dipendenti della Manifattura Tabacchi di Pola assegnate alla Manifattura Tabacchi di Firenze che dall’800 fino al 1941 aveva avuto sede proprio a Sant’Orsola. Nella targa si leggerà:  “Siamo esuli fiumani, istriani e dalmati attraverso confini di odio e di morte. Siamo case strappate, uomini donne e bambini costretti a diventare stranieri. Ora siamo libertà ritrovata che ricorda che siamo stati e sempre saremo italiani”. (Inform)

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform