direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Fino a domani #scuolafutura, la prima maratona online sulla scuola del futuro

ISTRUZIONE

Un’iniziativa del Ministero dell’Istruzione per la scuola digitale e l’innovazione didattica

ROMA – È in corso fino a domani, mercoledì 20 maggio, #scuolafutura, la prima maratona online sulla scuola del futuro, immaginata, desiderata e progettata dai suoi principali fruitori: gli studenti, che si confrontano in dibattiti e gare di idee. In totale 250 “velocisti dell’innovazione”, studentesse e studenti di 41 scuole provenienti da 60 città italiane, suddivisi in 27 squadre.

Si tratta di “una gara di idee per mettere nero su bianco le proposte per la scuola che verrà – spiega il ministro dell’Istruzione Lucia Azzolina, che sottolinea come il punto di vista degli studenti sia il più importante. I partecipanti sono dunque chiamati a presentare i loro progetti su come dovrebbero cambiare gli spazi scolastici e la didattica, l’utilizzo delle tecnologie a scuola, anche alla luce di quanto avvenuto in questo periodo.

Obiettivo dell’iniziativa, che rientra nell’ambito delle attività del Ministero dedicate alla scuola digitale e all’innovazione didattica, è portare le idee degli studenti al centro del dibattito in corso sulla scuola che verrà, anche dopo l’emergenza.

A questo proposito, il Ministro ha sottolineato, nel suo messaggio di saluto in occasione dell’iniziativa, il sacrificio e la capacità di adattamento dimostrati dai giovani in questa pandemia: “avete affrontato l’emergenza adattandovi a una scuola davvero diversa rispetto a quella a cui eravate abituati. Siete stati spesso d’esempio per noi adulti. Torneremo alla normalità. Al Ministero – ha concluso Azzolina – lavoriamo ogni giorno, dall’inizio della pandemia, per questo obiettivo, mettendo voi, gli studenti, al centro dei nostri progetti”. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform