direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Finanziamenti alle imprese con il “Paycheck Protection Program” del Governo americano

DIPLOMAZIA ECONOMICA

Seconda tranche e accesso da parte di aziende di diritto statunitense di proprietà straniera

WASHINGTON – Il Coronavirus Aid, Relief, and Economic Security Act (“CARES Act”) ha introdotto un’ampia gamma di strumenti volti ad attenuare gli effetti negativi del Covid-19, che spaziano dai prestiti e i sussidi per le imprese alle misure di sostegno ai redditi personali, dall’ampliamento della rete di protezione sociale alle maggiori spese sanitarie.

In questo contesto, il Presidente Trump ha approvato nei giorni scorsi una seconda tranche di aiuti finanziari pari a 321 miliardi destinati alle PMI che impiegano meno di 500 dipendenti con l’obiettivo di evitare licenziamenti e cessazioni di attività e sostenere le imprese nei mesi più acuti dell’emergenza.

L’Ambasciata d’Italia a Washingon attira l’attenzione sul fatto che la Small Business Administration (SBA) ha informato che anche i “foreign-owned businesses” possono accedere senza problemi al programma, che è studiato per proteggere i lavoratori statunitensi indipendentemente dalla nazionalità dei soci di controllo dell’azienda e dalla loro residenza permanente o meno.

Per maggiori informazioni: https://ambwashingtondc.esteri.it/ambasciata_washington/it/sala-stampa/dall_ambasciata/2020/04/finanziamenti-alle-imprese-con_0.html. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform