direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Festività, il video messaggio augurale ai connazionali dell’Ambasciatore d’Italia a Washington Armando Varricchio

RETE DIPLOMATICA

WASHINGTON – L’Ambasciatore d’Italia negli Usa, Armando Varricchio, ha esteso i propri auguri a tutti i connazionali attraverso un videomessaggio nella consapevolezza che sarà un Natale diverso dal solito. Il pensiero dell’Ambasciatore è andato alle persone malate e al personale medico in prima linea, ma anche a chi trascorrerà il periodo natalizio lontano dagli affetti familiari e ad un’Italia che è stata fortemente segnata dalla pandemia; un saluto speciale è poi andato ai più giovani affinché sia comunque preservata la magia del Natale, nonostante tutto. L’Ambasciatore guarda con ottimismo al 2021 che vedrà la distribuzione dei vaccini e il conseguente superamento dell’emergenza sanitaria per un graduale ritorno alla normalità. “Anche in questo campo così avanzato della ricerca c’è tanta Italia”, ha commentato con soddisfazione Varricchio ricordando il prezioso contributo che offriranno i voli cosiddetti ‘Covid tested’ tra Italia e Usa per tutelare la salute dei passeggeri. “La rete diplomatica e consolare negli Usa è stata vicina alla nostra comunità segnata dalle difficoltà. Nonostante tutto abbiamo assicurato presenza ed ascolto e abbiamo assicurato l’esercizio del voto referendario oltre ai servizi essenziali, intercettando le esigenze della nostra collettività”, ha spiegato Varricchio che ha preannunciato un anno denso di appuntamenti a cominciare dall’insediamento della nuova amministrazione americana guidata dal neoeletto Presidente Joe Biden. “Lavoreremo insieme agli Usa sul piano bilaterale e multilaterale, a cominciare dal G20 dove l’Italia avrà un ruolo da protagonista e l’America sarà a nostro fianco. Nel 2021 si celebreranno inoltre i 160 anni delle relazioni diplomatiche tra Italia e Usa e sarà fatto all’insegna di quei milioni di italiani che hanno reso grande questo Paese”, ha aggiunto l’Ambasciatore ricordando anche il 700° anniversario di Dante Alighieri. Come ricordato dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, “celebrare il sommo poeta è rendere omaggio alla lingua italiana che ha raggiunto le vette più alte”, ha concluso Varricchio citando le parole del Capo dello Stato. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform