direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Fermo Pesca 2022, c’è tempo fino al 13 aprile 2023 per le domande degli operatori

MINISTERO DEL LAVORO

ROMA – Più tempo a disposizione degli operatori per presentare le domande di Fermo Pesca 2022 grazie al Decreto n. 2 del 14 marzo 2023 del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, di concerto con il Ministro dell’Agricoltura, della Sovranità Alimentare e delle Foreste e con il Ministro dell’Economia e delle Finanze. L’ultimo giorno per l’invio delle istanze si sposta quindi al 13 aprile 2023, modificando quanto stabilito dal Decreto n. 1 del 7 marzo 2023, relativo alle modalità di presentazione e liquidazione delle domande di sostegno al reddito in caso di sospensione dal lavoro derivante da misure di arresto temporaneo obbligatorio e non obbligatorio, in favore dei lavoratori dipendenti da imprese adibite alla pesca marittima. Si aggiunge in questo modo un lasso temporale di garanzia che gli operatori potranno utilizzare per concludere la procedura, tenendo conto delle tempistiche necessarie per le procedure di controllo e validazione delle giornate di fermo da parte della competente autorità marittima. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform