direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Farnesina per le Imprese: Space Economy, l’Italia alla ricerca di nuove partnership come Lettonia, Norvegia, Repubblica Ceca o Giappone

FARNESINA

Il podcast realizzato dal Maeci in collaborazione con l’Agenzia Ansa

 

ROMA – La Space Economy sarà un formidabile volano per la ripresa del sistema industriale italiano. Nei prossimi anni, lo Spazio sarà uno dei domini dove si giocherà una buona parte della opportunità di crescita e sviluppo, sia in termini economici che tecnologici. Ecco perché il PNRR presentato dall’Italia alloca ingenti risorse per questo settore. A spiegarlo è Lorenzo Angeloni, Direttore Generale per il Sistema Paese del Maeci, intervenuto a “Voci dalla Farnesina”, il podcast realizzato dal Maeci in collaborazione con l’Agenzia Ansa. L’UE ha stanziato 14,8 miliardi di euro fino al 2027 per il suo nuovo programma spaziale e l’Italia sta sviluppando nuove partnership: uno di questi è la Lettonia che è divenuta membro dell’ESA. Il primo passo di avvicinamento alla Lettonia da parte dell’Italia è stato compiuto nel maggio scorso con un webinar che ha visto la partecipazione di aziende di entrambi i Paesi. Dalla tecnologia componentistica al settore delle telecomunicazioni fino all’osservazione della Terra: dal seminario è emersa la volontà di approfondire le discipline scientifico-spaziali che si occupano di motori a propulsore, sistemi laser e ottici nonché di strumenti digitali. Altri Paesi fanno parte della partnership dell’Italia in campo spaziale: Norvegia, Repubblica Ceca e Giappone, quali nazioni foriere di nuove opportunità nel settore. (Inform)

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform