direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Fabio Porta (Pd) in Basilicata e Calabria per promuovere il Turismo delle radici

PARLAMENTARI CIRCOSCRIZIONE ESTERO

 

ROMA –  E’ stata una full immersion nei luoghi delle radici per parlare con le Amministrazioni comunali, con gli operatori dell’emigrazione, con le Associazioni e con gli studenti quella del deputato del Pd Fabio Porta (circoscrizione Estero-ripartizione America Meridionale) durante la scorsa fine settimana tra i Borghi della Basilicata e della Calabria da cui sono partiti tanti emigranti.

In particolare, l’on. Porta è intervenuto al Convegno dal titolo “Il turismo delle radici – Nuove opportunità di sviluppo per le aree interne” nella sede del Comune di Pietrapertosa alla presenza del Sindaco del posto,  Maria Cavuoti, e di altri sindaci dei Comuni dell’area oltre che dell’on. Vincenzo Folino, per parlare del Turismo delle radici.

Oltre all’on. Porta, all’incontro promosso dalla Filef e moderato dal Presidente della Filef Basilicata Antonio Sanfrancesco, con le conclusioni del dott. Giuseppe Petrucci della Camera di Commercio Italo – Brasiliana, sono intervenuti, come relatori, la Dott.ssa Maria Cavapuoti, Sindaco di Pietrapertosa, il Dott. Luigi Scaglione del Centro Studi Internazionali Lucani nel Mondo, il Prof. Giuseppe Sommario dell’Università Cattolica del Sacro Cuore ed il Dott. Filippo Pugliese delle ACLI CTA Basilicata. Presenti alla conferenza anche i Sindaci  di Castelmezzano, Valluzzi Nicola, di Trivigno, Marco Guarini, di Anzi,  Filomena Graziadei,  e di Campomaggiore, Nicola Vista.

Durante l’incontro , riferisce Porta, si è sviluppato un dibattito costruttivo volto ad individuare le linee di azione più efficaci per attivare un percorso virtuoso di sviluppo locale come conseguenza dell’implementazione del Progetto Turismo delle radici sul territorio.

. Fabio Porta, inoltre è intervenuto al Convegno “Migrazioni e Cultura – Verso l’anno del Turismo delle Radici” ed in particolare all’incontro-dibattito dal titolo “Restanze, ritorni e Mezzogiono d’Italia” che si è tenuto nell’Aula Magna dell’Istituto ITE sito nel Comune di Viggianello (PZ), assieme ad Antonio Rizzo, Sindaco di Viggianello, Maria Vitale, Dirigente Scolastico ITE, Giuseppe Ticchio, Presidente Associazione Regionale Famiglia Lucana di Winterthur, Giuseppe Sommario, Direttore Piccolo Festival delle Spartenze, Luigi Scaglione, Presidente Centro Studi Internazionali Lucani nel Mondo, Antonio Sanfrancesco, Presidente Filef Basilicata, Renato Cantore, giornalista e scrittore, e Delfina Licata della Migrantes, autrice del libro “L’Italia e i figli del vento”.

L’on. Porta, parlando soprattutto ai docenti ed agli studenti ha sottolineato l’importanza della conoscenza della storia dell’emigrazione per capire meglio la nostra società come indicato in un suo Disegno di Legge.

Infine, Fabio Porta si è recato in Calabria e precisamente presso il Municipio di Frascineto per un incontro tecnico dal titolo “Turismo delle radici e Pnrr” con i sindaci della zona.

Introdotti dal Sindaco di Frascineto, Dott. Angelo Catapano, l’On. Fabio Porta, assieme al Prof. Giuseppe Sommario, Direttore del piccolo festival delle spartenze,  e al Dott. Giuseppe Petrucci, sociologo e ricercatore della Filef, ha evidenziato le opportunità che il cosiddetto Turismo delle radici attiva per ravvivare i borghi che sono sempre più oggetto di abbandono. Si è attivato un dibattito centrato sulla concretezza del ruolo delle Amministrazioni locali al quale hanno partecipato vari sindaci tra cui ricordiamo il Sindaco di Civita, Dott. Alessandro Tocci, il Sindaco di San Lorenzo Bellizzi, Ing. Antonio Cersosimo, il Sindaco di Acquaformosa, avv. Gennaro Capparelli, il Vice Sindaco di Morano Calabro, Geom. Pasquale Maradei ed il Vice Sindaco dello stesso Comune, Dott. Mario Donadio.

Un incontro fruttuoso anche con il contributo di operatori del settore e di associazioni pronte ad agire in sinergia per rafforzare i legami tra la Comunità che risiede sul posto e quella che vive all’estero e sviluppare dall’esperienza dell’Anno del Turismo delle Radici percorsi di collaborazione in grado di ridare vitalità e nuovo sviluppo a borghi interni della Calabria, ricchi di storia e tradizioni ma in continua fase di spopolamento.

Un problema che l’on. Porta, eletto all’estero, intende affrontare con prossime proposte concrete e con il coinvolgimento attivo degli italiani all’estero. (Inform)

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform