direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Esibizione della compagnia Spellbound di Roma con la performance “Rossini Ouverture”

DANZA

Tre date nell’ambito della 16a edizione del Festival della danza di Belgrado

 

BELGRADO – Nell’ambito della 16a edizione del Festival della danza di Belgrado, la compagnia Spellbound di Roma si esibirà con la performance “Rossini Ouverture”, ideata dal coreografo italiano Mauro Astolfi, a Belgrado, a Novi Sad e a Vrsac. Questa sera alle ore 20 è prevista l’esibizione al Teatro nazionale serbo di Novi Sad; segue il 27 marzo quella al Teatro drammatico di Belgrado e il 28 al Teatro nazionale di Vrsac.

La partecipazione è organizzata e segnalata dall’Istituto Italiano di Cultura di Belgrado.

La compagnia Spellbound, fondata da Mauro Astolfi nel 1994, è una delle migliori compagnie italiane che esprime una ricca progettualità artistica ed è coinvolta in una intensa internazionalizzazione e in collaborazioni trasversali. Applaudita per l’eccellenza degli interpreti e la versatilità del vocabolario coreografico, Spellbound si è esibita nei maggiori teatri e Festival di Europa, Asia, America Latina e degli Stati Uniti. Per più di vent’anni, la compagnia ha organizzato seminari e master class che l’hanno portata alla fondazione della Facoltà della danza artistica – DAF a Roma. Si tratta di una vera e propria fabbrica di cultura, importante per la formazione di numerosi giovani danzatori e coreografi. Dal 2000, la compagnia è sostenuta dal Mibac. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform