direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Esce “Il caso dei marò” di Antonella Colonna Vilasi

LIBRI

Un saggio della presidente Centro Studi sull’Intelligence ripercorre la vicenda di Massimiliano Latorre e Salvatore Girone

 

ROMA – Esce in libreria il saggio di Antonella Colonna Vilasi “Il caso dei marò”, saggio in cui viene ricostruita la vicenda dei fucilieri di marina Massimiliano Latorre e Salvatore Girone arrestati in India nel febbraio del 2012 con l’accusa di aver ucciso due pescatori indiani nel corso di una missione antipirateria e ancora oggi in attesa di giudizio. Notizie di stampa ad oggi annunciano il ritorno dal caso in aula nelle prossime settimane, dopo che la Corte suprema indiana ha chiuso la fase amministrativa con l’esame di un ricorso dei due marò che contestavano tra l’altro la presenza nelle indagini della polizia antiterrorismo. Latorre per motivi di salute si trova ora in Italia, con un permesso la cui scadenza è prevista in aprile. Girone è attualmente in libertà provvisoria, trattenuto all’interno dell’Ambasciata italiana a Nuova Delhi.

L’autrice, presidente del Centro Studi sull’Intelligence- UNI, cerca con questo libro di far luce sul caso e sull’incidente diplomatico ancora in attesa di soluzione, originato da fatti che hanno subito manipolazione da parte di politica e stampa. Una situazione scomoda per tutti: per le grandi potenze, che non vogliono fare pressione da una parte o dall’altra per non inimicarsi nessuno, e per l’Europa che, pur dovendo prender le parti dell’Italia, non vuole perdere i contatti diplomatici con il paese asiatico. L’India da parte sua rivendica il fatto di voler trattare alla pari con Stati ritenuti da sempre più ricchi e più potenti. Il testo evidenzia come la comunità politica, messi da parte gli interessi elettoralistici, dovrebbe cercare una soluzione diplomatica al caso. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform