direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Emilia Romagna: gli studenti della Motor Valley vincono a Silverstone la ‘Formula1’ dei team universitari

RICONOSCIMENTI

Premiati in Regione ragazze e ragazzi dell’Università di Modena e Reggio Emilia

BOLOGNA – E’ una vittoria targata Motor Valley quella che in si è disputata sul mitico circuito di Silverstone, in Inghilterra. Per la prima volta a salire sul podio più alto della manifestazione, che può essere considerata il Campionato mondiale di automobilismo riservato a monoposto realizzate da studenti universitari, i due team dell’Università di Modena e Reggio Emilia, MMR – More Modena Racing e MMR-Hybrid.

Gli studenti dei team vincitori – 67 studenti per MMR e 38 per MMR Hybrid – con le loro vetture, una a motore tradizionale a combustione e una ibrida, sono infatti risultati i migliori su oltre 100 scuderie provenienti da 20 paesi.

A rendere loro omaggio, ieri mattina in Regione, a Bologna, il presidente Stefano Bonaccini e il sottosegretario alla Presidenza della Giunta, Giammaria Manghi, che li hanno ricevuti insieme al loro rettore, Angelo O. Andrisano. La Regione ha consegnato una targa al preside del Dipartimento di Ingegneria ‘Enzo Ferrari’ dell’Ateneo, Massimo Borghi, quale riconoscimento collettivo a tutti i protagonisti e ai ragazzi, che hanno ricevuto ognuno un diploma. (Inform)

Delle due vetture, la monoposto a combustione M19-L, al termine delle 5 prove previste per questa gara, è risultata prima assoluta nella classifica generale, e la monoposto ibrida, M181-H, al suo esordio in questo campionato, ha vinto il “Best powertrain installation”, sponsorizzato da Mercedes AMG. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform