direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Emergenza Covid-19 in Australia e Nuova Zelanda, Papandrea (Cgie): “I connazionali rimasti senza lavoro avranno difficoltà a restare qui”

RAI ITALIA

A Italia con Voi  

ROMA – Nell’anteprima della trasmissione “L’Italia con Voi” di Rai Italia è stato intervistato Franco Papandrea, consigliere Cgie per l’Australia e la Nuova Zelanda. Si è parlato dell’emergenza Covid-19, giunta ormai anche dall’altra parte dell’emisfero dove vivono tanti nostri connazionali. “Anche qui la situazione si aggrava giorno dopo giorno, sebbene non ci sia un divieto di circolare in strada bensì un invito a restare a casa. Ci sono delle attività che sono state chiuse dal Governo: per esempio alcune attività relative al settore della ristorazione, che sono proprio quelle in cui lavoravano molti nostri giovani connazionali e infatti tanti di loro vorrebbero rientrare in Italia”, ha spiegato Papandrea sottolineando come sia però a volte difficile rintracciare queste persone poiché non registrate all’anagrafe estera e quindi sconosciute ad Ambasciate e Consolati. Vi è poi la questione dei voli, nella misura in cui i biglietti a prezzi accessibili sono pochi e di certo i giovani rimasti senza occupazione non si possono permettere esborsi troppo elevati. “E’ il costo della vita in generale in Australia ad essere più alto rispetto all’Italia – ha aggiunto Papandrea – e quindi, una volta rimasti senza lavoro, i nostri connazionali avranno seri problemi a continuare a vivere qui”. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform