direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

ELEZIONI POLITICHE: Paolo Canciani (Maie): “Più servizi consolari, cittadinanza e assistenza sanitaria”

 

VERSO LE ELEZIONI POLITICHE  

Il programma del candidato al Senato per la circoscrizione Estero-ripartizione Nord e Centro America

 

 

MONTREAL – “Di recente abbiamo accolto con grande gioia nel nostro Movimento Associativo Italiani all’Estero un politico tra i più qualificati e un collaboratore prezioso, che con la concretezza delle sue idee regalerà certamente valore aggiunto al nostro programma. Il suo nome è Paolo Canciani, ne avrete sentito parlare come uno dei più acuti rappresentanti della nostra comunità in Canada. E’ candidato al Senato con il Maie nella ripartizione estera Nord e Centro America”. E’ quanto si legge in una nota del Maie Nord e Centro America.

La nota prosegue : “Residente a Toronto, da 40 anni al servizio degli italiani residenti in terra canadese, Canciani ha scelto di candidarsi con il Maie perché convinto che il Movimento abbia dimostrato in questi anni di essere nato e cresciuto con un unico obiettivo: migliorare la qualità della vita degli italiani che vivono all’estero e non hanno ancora acquisito tutti i diritti garantiti per legge a tutto il popolo italiano ovunque si trovi”.

Le proposte principali.

“Su quali punti è improntata la campagna che Canciani sta già portando avanti sul territorio? Sostanzialmente – spiega il Maie – su quattro punti. Una maggiore efficienza dei servizi consolari con la possibilità di un decentramento che renda agevole ai connazionali il percorso fino agli uffici. Il riconoscimento del diritto alla salute e di conseguenza dello stesso trattamento per chi si reca in Italia e deve affrontare problemi sanitari. Cittadinanza e riunificazione famigliare paritarie rispetto a chi vive in patria. Inoltre Canciani propone agevolazioni economiche e pacchetti turistici per gli spostamenti aerei da e verso l’Italia, allo scopo di incrementare il turismo che è la nostra grande scommessa per i prossimi anni”. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform