direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Due ricercatori dell’Università di Padova nella lista degli “Highly Cited Researchers 2020”

RICERCATORI ITALIANI

 

 

PADOVA – A definirli i migliori ricercatori che hanno dimostrato un’influenza significativa nella ricerca scientifica attraverso la pubblicazione di articoli altamente citati durante l’ultimo decennio, è stata Clarivate, società di data analysis che ha inserito i docenti dell’Università di Padova Maria Antonella Muraro e Stefano Piccolo nella lista degli “Highly Cited Researchers 2020”. Clerivate analizza attraverso esperti di bibliometrica (tecnica matematico/statistica che studia i modelli di distribuzione delle pubblicazioni scientifiche e ne verifica il loro impatto all’interno delle comunità scientifiche) e scienziati un’elevatissima mole di dati da ricerche condotte in tutto il mondo.

I nominativi inseriti nella classifica sono tratti dalle pubblicazioni che si collocano nell’1% delle migliori per citazioni per campo e anno di pubblicazione nell’indice di citazione Web of Science.

Maria Antonella Muraro è responsabile della UOSD Allergie Alimentari – Centro di Specializzazione regionale per lo studio e la cura delle allergie e delle Intolleranze alimentari nell’Azienda Ospedaliera – Università di Padova docente nella Scuola di Specializzazione di Allergologia e immunologia clinica e di allergia alimentare presso la scuola di specializzazione di Scienze della nutrizione presso presso l’Ateneo patavino.

Stefano Piccolo si è laureato a Padova nel 1991 dove ha anche conseguito il Dottorato di ricerca nel 1995 lavorando con Giorgio Bressan sulle proteine della matrice extracellulare. Per il suo lavoro di ricerca post-dottorato, è entrato a far parte del gruppo di Edward De Robertis alla University of California Los Angeles/Howard Hughes Medical Institute ed è poi tornato in Italia dove oggi è professore ordinario di Biologia Molecolare nella Scuola di Medicina dell’Università di Padova.(Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform