direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Due convegni per celebrare i 120 anni dall’Istituzione della Cassa Nazionale di Previdenza per l’Invalidità e la Vecchiaia degli Operai

INPS

 

Il 25 gennaio l’evento  “Trasparenza, Informazione e Consapevolezza Previdenziale”. Il 26 gennaio l’incontro “Storia e sviluppi della Protezione Sociale – Le Eccellenze dell’Inps”

 

ROMA – L’Inps celebra i 120 anni di vita, iniziati con l’istituzione della Cassa Nazionale di Previdenza per l’Invalidità e la Vecchiaia degli Operai nel 1898, con 2 convegni.

Il primo, “Trasparenza, Informazione e Consapevolezza Previdenziale”, si svolgerà a Roma, Palazzo Wedekind, in Piazza Colonna 366, il 25 gennaio 2018, a partire dalle ore 9. I lavori saranno aperti dal direttore generale dell’Inps, Gabriella Di Michele, e dalla ministra dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Valeria Fedeli. Seguiranno l’intervento di Annamaria Lusardi, direttore del Comitato per la programmazione e il coordinamento delle attività di educazione finanziaria, sul tema Alfabetizzazione finanziaria e la pianificazione della pensione, e una tavola rotonda su Educazione finanziaria, consapevolezza previdenziale e scelte economiche, presieduta da Massimo Antichi, direttore centrale Studi e Ricerche Inps. Le conclusioni saranno sviluppate dal presidente dell’Istituto, Tito Boeri.

Nel pomeriggio, si avrà la presentazione dell’esposizione di opere d’arte dell’Istituto presso Palazzo Wedekind, con possibilità di visite guidate su prenotazione.

Il secondo convegno, “Storia e sviluppi della Protezione Sociale – Le Eccellenze dell’Inps”, avrà luogo il giorno successivo, 26 gennaio 2018, nella sede della Direzione Generale dell’Istituto, in Via Ciro il Grande 21, Roma.

Dopo l’apertura, affidata al presidente dell’Inps, Tito Boeri, e al ministro del Lavoro  e delle Politiche Sociali, Giuliano Poletti, si svolgeranno nella mattinata due sessioni di lavoro. La prima, Protezione sociale e redditi: una prospettiva storica, sarà presieduta dal Presidente del Consiglio di Indirizzo e Vigilanza Inps, Guglielmo Loy. Nella seconda sessione Tre sfide per la Protezione sociale, presieduta dal direttore generale dell’Istituto, Gabriella Di Michele, si parlerà del contributo dell’Inps a tre progetti di grande interesse per il nostro Paese, volti alla realizzazione di un piano nazionale sulla non autosufficienza, alla valorizzazione delle strutture sociali e alla predisposizione del numero europeo di sicurezza sociale. Nel pomeriggio, la sessione conclusiva, L’Inps che vogliamo, la risorsa strategica: il personale. (Inform)

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform