direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

“DOP e IGP. Campioni di qualità!”: on air a giugno lo spot targato MASAF-FIGC con protagonisti gli azzurri della nazionale di calcio guidati da Mister Spalletti

MINISTERO AGRICOLTURA, SOVRANITÀ ALIMENTARE E FORESTE

Realizzato a Coverciano durante il ritiro pre-Europei, lo spot punta a evidenziare il legame indissolubile che lega i nostri campioni ai prodotti di qualità del proprio territorio di origine e a valorizzare i concetti di tutela, tecniche di produzione, controlli e tracciabilità che li caratterizzano

 

ROMA – “DOP e IGP. Campioni di qualità!” Se a dirlo è un testimonial illustre, come Mister Luciano Spalletti, insieme a un nutrito gruppo di azzurri della Nazionale di calcio, il successo del messaggio è assicurato.

È stato presentato ieri  a Milano – presso Eataly Milano Smeraldo – lo spot promosso dal Ministero dell’Agricoltura, della Sovranità alimentare e delle Foreste assieme alla FIGC – Federazione Italiana Giuoco Calcio al fine di promuovere i prodotti a marchio DOP e IGP.

Alla presentazione hanno partecipato: il ministro dell’Agricoltura, della Sovranità alimentare e delle Foreste, Francesco Lollobrigida, il Presidente del Senato, Ignazio La Russa, l’Amministratore delegato di Eataly, Andrea Cipolloni, il Presidente Figc, Gabriele Gravina, il Presidente Ice, Matteo Zoppas, il Direttore generale Ismea, Chiara Zaganelli e il Direttore Fondazione Qualivita, Mauro Rosati. L’Italia è leader in Europa per le produzioni DOP e IGP, un comparto che, come evidenziato dall’ultimo Rapporto ISMEA-Qualivita, vale oltre 20 miliardi di euro di valore alla produzione assicurando un contributo del 20% al fatturato complessivo dell’agroalimentare italiano. Risultati alla cui base c’è la grande solidità della Dop economy nazionale: un sistema organizzato, che conta 296 Consorzi di tutela autorizzati dal Ministero dell’Agricoltura e oltre 195.000 imprese delle filiere cibo e vino, con un numero di rapporti di lavoro stimati per la prima volta a 580 mila unità nella fase agricola e a 310 mila nella fase di trasformazione. Il concept dello spot punta a valorizzare il legame indissolubile che ogni italiano ha nei confronti dei prodotti di qualità del proprio territorio, legame che si identifica proprio nei prodotti a marchio DOP e IGP, e che sottende ai concetti di territorio, tutela, tecniche di produzione, controlli e tracciabilità che li caratterizzano. Oltre al Mister Luciano Spalletti, lo spot vede protagonisti i calciatori Gianluigi Donnarumma, Matteo Darmian, Lorenzo Pellegrini, Riccardo Orsolini e Mattia Zaccagni. La trama è avvincente. Parte dal desiderio di non rinunciare ai prodotti di qualità della propria terra in vista delle trasferte. Arriva alla pianificazione, da parte del gruppo azzurro, di una “spedizione” in dispensa. Vogliono assicurarsi quanti più prodotti a marchio DOP e IGP possibili da portare in viaggio. Il piano sarà scoperto da Mister Spalletti che si rivelerà un complice inaspettato dei giocatori.

La trasmissione dello spot è prevista a partire dal 15 giugno sulle reti Rai. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform