direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Domenica 9 novembre su Rai Uno: la Cooperazione italiana a “Linea Verde”

ALBANIA

 

 

 

ROMA – Domenica 9 novembre, dalle 12.20 alle 13.30, andrà in onda su Rai Uno una puntata di “Linea Verde” dedicata all’Albania, al suo mondo agricolo, alle sue bellezze nascoste, ai suoi paesaggi e al suo patrimonio culturale. La trasmissione racconterà alcune delle tante iniziative della Cooperazione italiana in Albania, presente da anni nel Paese con progetti che favoriscono il miglioramento delle condizioni di vita della popolazione, attraverso l’avvio e lo sviluppo di attività produttive tradizionali e la rivitalizzazione del territorio, al fine di sostenere la diversificazione economica e il benessere degli abitanti.

La Cooperazione italiana allo sviluppo, presente in Albania dai primi anni Novanta, sostiene la crescita socio-economica del Paese ed il suo percorso di integrazione nell’Unione Europea attraverso programmi di consolidamento dei sistemi produttivi e connessione con le reti infrastrutturali regionali, di gestione sostenibile delle risorse e rafforzamento delle istituzioni e dei servizi sociali, educativi e sanitari. La firma di protocolli pluriennali di cooperazione ha garantito da un lato l’allineamento del sostegno italiano con le priorità e le strategie settoriali del governo albanese, dall’altro l’armonizzazione con le azioni degli altri donatori internazionali. Al momento sono attive iniziative per lo sviluppo che ammontano in totale a circa 300 milioni di euro, che fanno dell’Italia uno dei principali donatori internazionali attivi nel Paese.

Il più recente quadro negoziale di riferimento è l’intesa politica relativa alla Nuova Programmazione Triennale della Cooperazione allo Sviluppo con l’Albania 2014-2016, firmata dal ministro degli Affari Esteri italiano, Federica Mogherini, con il suo omologo albanese, Ditmir Bushati, il 25 luglio 2014 e che prevede una dotazione complessiva di 81,7 milioni di euro. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform