direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Domande entro il 27 febbraio il primo bando per progetti di ricerca dell’Euregio

EUREGIO

 

 

BOLZANO – Nuovo passo in avanti dell’Euregio verso la sua trasformazione in un’istituzione in grado di contribuire concretamente alla crescita del territorio. Il GECT, infatti, ha lanciato il primo bando per progetti di ricerca con una dotazione finanziaria di 1 milione di euro. Domande da presentare entro il 27 febbraio.

Il primo bando relativo al Fondo Euregio per la ricerca scientifica è stato pubblicato il 29 dicembre sulla homepage del GECT Tirolo-Alto Adige-Trentino. Con una dotazione pari a 1 milione di euro, il bando punta a sostenere in primo luogo i progetti pluriennali di ricerca che coinvolgono tutti e tre i territori dell’Euregio.

“Vogliamo rafforzare e collegare il lavoro di ricerca in Alto Adige, Tirolo e Trentino con un fondo aperto a tutti gli enti di ricerca dell’Euregio”, spiega il presidente della Provincia autonoma i Bolzano Arno Kompatscher.

“L’obiettivo – sottolinea il governatore del Tirolo, Günther Platter – è quello di sostenere i migliori progetti e le migliori menti in grado di promuovere ulteriormente la coesione a livello scientifico tra Tirolo, Alto Adige e Trentino”.

Nello svolgimento del concorso, l’Euregio sarà supportato dal fondo austriaco per la promozione della ricerca scientifica (FWF), al quale verrà affidata la valutazione delle domande. Il criterio principale è costituito dal livello scientifico dei progetti, in secondo luogo verrà data precedenza alle idee che coinvolgono tutti e tre i territori.

Il primo bando del Fondo Euregio per la ricerca scientifica è rivolto a tutte le istituzioni di ricerca in Tirolo, Alto Adige e Trentino i cui scienziati intendano realizzare un progetto congiunto nell’ambito della ricerca di base. La durata del progetto, che deve avere costi per un minimo di 250mila e un massimo di 500mila euro, deve essere compresa fra i due e i tre anni. Domanda da presentare entro le ore 14 di venerdì 27 febbraio 2015, informazioni online su www.europaregion.info/research. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform