direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Disputata nei giorni scorsi la sesta edizione delle Olimpiadi d’italiano come seconda lingua: la finale si terrà il 20 febbraio

PROVINCIA DI BOLZANO

BOLZANO – Trenta scuole superiori di lingua tedesca e ladina, per un totale di 1.086 studenti, hanno preso parte nei giorni scorsi alla sesta edizione della gara conosciuta come ‘Olimpiadi d’italiano seconda lingua’. Tra gli istituti c’erano cinque scuole professionali, tredici licei e dodici istituti tecnici; tutte le scuole hanno organizzato al meglio la selezione interna dividendo i partecipanti in categoria ‘Junior’ e ‘Senior’, raggiungendo un numero elevato di concorrenti nonostante gli assenti per malattie di stagione: gli iscritti erano, infatti, centoventi in più rispetto all’anno scorso.

Le classifiche di ogni singola scuola saranno pubblicate sul portale web delle ‘Olimpiadi d’italiano seconda lingua’ presumibilmente entro lunedì 21 gennaio. Fa eccezione un istituto che, a causa di problemi tecnici interni, dovrà far svolgere la gara alla categoria ‘Senior’ il 22 gennaio. Per conoscere tutti i nomi dei finalisti ‘Junior e Senior’, che il 20 febbraio si incontreranno a Bressanone per la finale, bisognerà quindi aspettare che anche gli ultimi studenti abbiano ultimato la loro prova. Alla finale provinciale approderanno i primi due classificati di ogni scuola e di ogni categoria. L’iniziativa è stata organizzata dall’Istituto tecnico per economia, grafica e comunicazione ‘Julius Durst’ di Bressanone con il sostegno dell’Intendenza scolastica tedesca. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform