direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Di Maio ad Abu Dhabi. Si è conclusa la missione negli Emirati Arabi

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO

Avviata una road map tra i due Governi per promuovere gli investimenti in Italia e negli EAU

ROMA – Si è conclusa ieri ad Abu Dhabi la missione istituzionale del Vice Presidente del Consiglio e Ministro Luigi Di Maio negli EAU, a cui hanno preso parte circa 170 tra imprese, organizzazioni di rappresentanza, banche e assicurazioni.

“E’ stata una missione sicuramente riuscita, con un numero di imprese record che hanno avuto modo di confrontarsi, avviare e in alcuni casi concludere accordi con soggetti economici degli Emirati. – ha dichiarato il Ministro Di Maio. Sono inoltre molto contento perché è stato avviato un nuovo percorso che consente a tante imprese italiane piccole, medie e grandi, che hanno partecipato per la prima volta a una missione di sistema guidata dal Governo, di instaurare relazioni ad altissimo livello. Dopo l’incontro avuto ieri con il Ministro dell’Economia Al Mansouri e quelli tenuti oggi con altri esponenti emiratini è stato preso il comune impegno da entrambi i Governi di costituire un team tecnico che ha l’obiettivo di avviare una road map per promuovere gli investimenti sia in Italia che negli Emirati Arabi”.

Nel corso della giornata, Di Maio ha partecipato alla presentazione delle Zone Economiche Speciali del Sud Italia (ZES) da parte di Intesa Sanpaolo presso la Dubai International Financial Centre. L’obiettivo è stato quello di promuovere gli investimenti nelle ZES presenti nelle Regioni del Mezzogiorno d’Italia attraverso agevolazioni creditizie e procedure semplificate per le imprese che intendono accedere alle opportunità di sviluppo garantite dalla presenza di aree portuali.

Ha poi incontrato Mattar al Tayer, Presidente dell’Autorità governativa di Dubai per i trasporti e la mobilità. Nel corso del colloquio è stata sottolineata la volontà di valorizzare ulteriormente la forte e proficua relazione tra l’Italia e gli Emirati Arabi attraverso lo sviluppo dei grandi progetti infrastrutturali in corso di realizzazione che coinvolgono le società italiane negli EAU.

Di Maio si è poi recato, insieme alla delegazione italiana, ad Abu Dhabi dove ha visitato l’Agenzia Internazionale per le Energie Rinnovabili (IRENA), ed ha incontrato il Direttore Generale Francesco La Camera e una delegazione d’imprese.

Successivamente, si è svolto l’incontro tra il Ministro Di Maio e Sultan Al Jaber, Amministratore delegato della Abu Dhabi National Oil Company-ADNOC, una delle principali compagnie petrolifere al mondo, di cui ENI è diventata da pochi mesi un partner strategico con la sottoscrizione di numerosi contratti, che coprono l’intera filiera dell’Oil&Gas. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform