direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Dal 13 ottobre a Bratislava l’esposizione “Made in Italy”

MOSTRE

La mostra, sulla grafica italiana negli anni dello sviluppo industriale, è organizzata dall’Istituto Italiano di Cultura di Bratislava

 

BRATISLAVA – Il 13 ottobre, alle ore 17:30, si apre presso la Biblioteca universitaria di Bratislava la mostra “Made in Italy”, organizzata dall’Istituto Italiano di Cultura di Bratislava ed a cura del Centro di Documentazione sul Progetto Grafico (CDPG) di Aiap – Associazione italiana design della comunicazione visiva di Milano. La mostra, organizzata nell’ambito della XVI Settimana della Lingua Italiana nel Mondo, ripercorre tre decenni di arte e design della comunicazione visiva, dagli anni cinquanta a tutti gli anni settanta, attraverso la storia dei designer e delle aziende più illuminate. Progettare immagini uniche per comunicare idee e nuovi prodotti è stata la grande intuizione del Made in Italy, che si sviluppò nell’ambito economico-aziendale dell’Italia del secondo dopoguerra. La mostra rende evidente come il ruolo del grafico in Italia sia stato essenziale per far conoscere i prodotti industriali, raccontarli, teatralizzarli, renderli oggetti desiderabili, attraverso la costruzione di un immaginario simbolico condiviso, applicandosi a tutte le espressioni dell’industria (dall’arredamento, alla chimica e alla farmaceutica, dall’industria pesante all’editoria) che nel dopoguerra si sviluppò enormemente contribuendo alla crescita economica e culturale del Paese. I materiali in mostra provengono dalle collezioni e dagli archivi dell’Aiap CDPG, Centro di Documentazione sul Progetto Grafico di Milano, che raccoglie più di 10.000 tra pubblicazioni, originali e documenti sulla cultura del progetto, per restituire queste testimonianze a una lettura contemporanea suggerendo l’individuazione di percorsi inediti e possibili storie del progetto grafico.Il suo Archivio Storico è il risultato di un lavoro di ricerca sistematico, basato su donazioni e acquisizioni, e comprende più di 40 tra fondi, collezioni e archivi. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform