direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Da Vescovo di Pinerolo a Piemontese nel Mondo

ASSOCIAZIONI

Su “Piemontesi nel mondo” ottobre 2017 l’editoriale del presidente Michele Colombino

 

TORINO – Domenica 24 settembre scorso il vescovo della Diocesi di Pinerolo (prov. Torino) mons. Piergiorgio Debernardi, dopo 19 anni di ministero episcopale, ha ufficialmente salutato in Duomo i fedeli e la società civile prima di lasciare, per raggiunti limiti di età, la guida della Diocesi.

E’ stato e rimane un grande Vescovo, un pastore presente, una guida equilibrata e concretamente aperta a tutte le realtà epocali e sociali : lavoro, ecumenismo, famiglia, giovani, immigrazione, emigrazione.

Per e con l’Associazione Piemontesi nel mondo ha testimoniato particolare vicinanza ed attenzione. E’ stato sempre presente alle nostre principali attività culturali e associative : inaugurazione del Museo Regionale dell’Emigrazione di Frossasco, incontri con le molteplici delegazioni provenienti dall’estero, benedizione della targa bronzea commemorativa del 40° del monumento “Ai Piemontesi nel mondo” e dell’effigie facciale di Papa Francesco al monumento stesso.

A Mons. Debernardi si deve l’incontro ufficiale della Federazione Internazionale Piemontesi nel mondo con Papa Francesco avvenuto a Roma in piazza San Pietro il 26 marzo 2014 e la visita del Nunzio Apostolico della Santa Sede mons. Adriano Bernardini, il 4 settembre 2016, al monumento di San Pietro Val Lemina.

Per tutto questo e per l’immenso lavoro pastorale profuso nella cooperazione internazionale, l’Associazione Piemontesi nel mondo gli ha conferito nel 2016 il premio “Piemontesi protagonisti”.

Ora mons. Debernardi si appresta a diventare un “piemontese nel mondo”, realizzando il suo desiderio di essere “missionario della fede, della solidarietà e della pace” nello Stato africano del Burkina Faso, dove la Diocesi di Pinerolo opera da un decennio con l’Associazione “Don Barra for Africa” sul fronte dell’alfabetizzazione, a fianco di Associazioni che sostengono progetti nell’agricoltura e nell’allevamento di bestiame.

Al Vescovo mons. Debernardi l’Associazione Piemontesi nel mondo tributa la più viva riconoscenza, formulandogli l’augurio di continuare ad essere, nella semplicità che lo contraddistingue, un grande piemontese servitore della Chiesa e dell’umanità senza confini. (Michele Colombino* – Piemontesi nel mondo, ottobre 2017 /Inform)

*Presidente dell’Associazione Piemontesi nel Mondo

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform