direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Cutuli (Confassociazioni): Relazioni tra Italia e Australia in costante crescita

ASSOCIAZIONI

 

ROMA – “Le relazioni tra Italia e Australia si confermano in costante crescita, con promettenti prospettive di ulteriore rafforzamento per il futuro. I due Paesi stanno esplorando nuove ed entusiasmanti opportunità di collaborazione in settori innovativi e sostenibili, al fine di ampliare la partnership strategica.” Lo ha dichiarato Carmelo Cutuli, Vice presidente Confassociazioni International con delega ai rapporti con il Nord America e l’Australia, nel corso della presentazione del branch australiano di Confassociazioni tenutasi presso la Sala dell’Istituto Santa Maria in Aquiro del Senato della Repubblica, su iniziativa del sen. Francesco Giacobbe, Segretario della 9a Commissione Permanente del Senato (Industria, commercio, turismo, agricoltura e produzione agroalimentare). Hanno partecipato all’incontro, oltre al sen. Giacobbe e Cutuli, il Presidente di Confassociazioni Angelo Deiana ed il Presidente di Confassociazioni Australia Giovanni Patti. “L’interscambio commerciale – ha sottolineato Cutuli nella sua overview sulle relazioni tra Italia ed Australia- tra le due economie si attesta già oggi su ottimi livelli, con un export italiano in Australia che supera i 4 miliardi di euro. L’Australia rappresenta inoltre un gateway strategico per espandere la presenza italiana nell’area Indo-Pacifica. Da parte sua, l’Australia guarda con grande interesse alla possibilità di stringere un accordo commerciale con l’Unione Europea. La valorizzazione del contributo delle comunità italiane in Australia rimane un obiettivo prioritario. Confassociazioni è fortemente impegnata a rafforzare la propria rete globale, creando nuove opportunità di scambio e collaborazione tra professionisti e imprese dei due Paesi. Promuovere e rafforzare i legami culturali e commerciali tra Italia e Australia è di fondamentale importanza.” “Le relazioni – ha concluso Cutuli – tra queste due storiche nazioni amiche hanno solide basi e un grande potenziale di ulteriore crescita. Lavoreremo insieme per cogliere questa opportunità e raggiungere nuovi traguardi di cooperazione a beneficio reciproco.” (Inform)

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform