direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Crescono consumi e importazioni di vino italiano in Svizzera malgrado il calo generale dei consumi

MADE IN ITALY

 

ZURIGO – Nel 2014 si registra un calo dei consumi di vino in generale sul mercato svizzero a fronte di un aumento del consumo dei soli vini esteri.

In questo quadro – segnala la Camera di Commercio Italiana in Svizzera – le importazioni di vino italiano sono aumentate dell’1,8% in valore rispetto al 2013 a fronte di un generale calo del 4,8% del totale importato.

L’Italia si conferma il principale fornitore sia in quantità che in valore con una quota del 38,3% rispetto al volume totale d’importazione e con un valore esportato di oltre 408 milioni di franchi. Il vino italiano è, pertanto, un bene di consumo generale, apprezzato e ricercato sia da un pubblico giovane sia da consumatori più maturi, raffinati ed esperti. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform