direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

COVID-19, la Vice Ministra Emanuela Del Re in videoconferenza a riunione per supporto ai Paesi vulnerabili

FARNESINA

Due priorità essenziali: la ricerca, sviluppo e distribuzione di un vaccino universale, il rafforzamento della sicurezza alimentare

ROMA – La Vice Ministra Emanuela Del Re ha partecipato in videoconferenza ad una riunione dei Ministri dello Sviluppo di un gruppo di nazioni leader nel contributo alla risposta globale alla pandemia a supporto dei Paesi più vulnerabili. La riunione, convocata su iniziativa britannico-canadese, si è prefissa lo scopo di istituire una piattaforma di discussione riguardo le sfide poste dall’emergenza COVID-19 e le potenziali soluzioni da adottare nei principali fora internazionali (UN, OCSE, G7, G20).

Del Re ha sottolineato l’importanza del multilateralismo nel far fronte a una crisi che, avendo un carattere globale, non può che essere affrontata in maniera solidale e collettiva, rafforzando il coordinamento e la partnership tra i paesi donatori. La Vice Ministra ha dunque sottolineato come l’Italia, valorizzando la propria expertise settoriale, intenda essere protagonista della risposta globale al Covid-19, perseguendo due priorità essenziali: la ricerca, sviluppo e distribuzione di un vaccino universale, il rafforzamento della sicurezza alimentare. A quest’ultimo riguardo, Del Re ha descritto obiettivi e possibili strumenti dell’iniziativa lanciata dall’Italia in cooperazione con la FAO per l’istituzione di una Food Coalition globale, auspicandone un’ampia adesione.

Tutti i partecipanti si sono detti concordi nel considerare prioritari sicurezza alimentare e accesso equo ai sistemi sanitari come le principali di iniziative di prevenzione e contrasto che dovranno guidare l’azione politica dei donatori nei prossimi mesi, senza tralasciare il traguardo strategico della realizzazione di tutti gli obiettivi dell’agenda 2030. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform