direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Coronavirus : il video messaggio dell’ambasciatore d’Italia in Uruguay, Giovanni Iannuzzi

RETE DIPLOMATICA

 

 

ROMA – Rivolge un video messaggio ai connazionali a proposito della crisi dovuta alla pandemia di coronavirus l’ambasciatore d’Italia in Uruguay, Giovanni Iannuzzi, che spiega come questi siano “giorni particolarmente complessi nei quali l’Italia è chiamata ad affrontare una sfida molto impegnativa”. “Lo sta facendo con mezzi e un senso di responsabilità che sono di esempio per molti altri paesi che stanno seguendo la stessa strada che noi abbiamo intrapreso per combattere il coronavirus – rileva l’Ambasciatore, inviando poi un messaggio di vicinanza e di solidarietà ai connazionali e agli amici uruguayani che si stanno anch’essi confrontando con la pandemia.

“A voi italiani desidero manifestare la disponibilità mia e di tutti i miei collaboratori; potete contare sull’Ambasciata e sulle nostre strutture che rimangono a vostra disposizione, pronte a fornire tutta l’assistenza che in condizioni come queste potrà essere messa in campo. Sono stati mantenuti i servizi essenziali ma – spiega Iannuzzi – si sono dovute limitare le attività non urgenti, per cui abbiamo riprogrammato alcuni appuntamenti. Il supporto per le emergenze viene comunque assicurato e i nostri canali di comunicazione telefonica e wazzup sono sempre disponibili, così come la nostra pagina Facebook e il sito internet dell’Ambasciata”.

“Per parte mia tengo a raccomandarvi di seguire tutte le raccomandazioni che vengono diramate dagli organi ufficiali, che stanno agendo in coordinamento sia con gli altri paesi che con le istituzioni internazionali specifiche che stanno affrontando questa crisi. Sono convinto – conclude Iannuzzi – che con l’impegno di ciascuno di noi sarà possibile non solo proteggerci e proteggere gli altri ma soprattutto affrontare con successo questa sfida e ritrovarci tutti uniti più forti e più preparati per il futuro”. (Inform)

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform