direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Coronavirus, a Belluno il Museo interattivo delle Migrazioni e la Biblioteca delle migrazioni “Dino Buzzati” rimarranno chiusi

ASSOCIAZIONI

Annullato l’evento “Quando i figli dei nostri minatori giocavano sul Terril” in programma a Quero Vas venerdì 28 febbraio

 

BELLUNO – A seguito della firma della nuova ordinanza regionale per contrastare la diffusione del Coronavirus l’Associazione Bellunesi nel Mondo ha deciso di chiudere il Museo interattivo delle Migrazioni e la Biblioteca delle migrazioni “Dino Buzzati” presenti nella Sede centrale in via Cavour 3 a Belluno. “Vogliamo attenerci a quanto disposto dalla Regione Veneto”, le parole del presidente Abm Oscar De Bona, “con la chiusura di tutte le scuole e l’interdizione di tutte le manifestazioni che comportino aggregazione di persone”. Il Museo e la Biblioteca dell’Abm rimarranno chiusi fino al 1° marzo, salve diverse indicazioni a livello regionale e nazionale. A seguito della medesima ordinanza l’Associazione Bellunesi nel Mondo ha deciso di annullare l’evento “Quando i figli dei nostri minatori giocavano sul Terril”, che era in programma venerdì 28 febbraio, alle ore 20.30, al Centro Culturale “Bice Lazzari” di Quero. Le Famiglie ex emigranti di Alano e di Quero fanno sapere che l’incontro sarà riproposto in data da destinarsi.(Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform