direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Convenzione Inps, Regione Veneto e Casa di Farra di Soligo per l’accoglienza dei profughi ucraini

SOLIDARIETA’

 

ROMA – L’Inps ha concordato con la Regione Veneto la messa a disposizione temporanea della Struttura Sociale dell’Inps a Farra di Soligo (Treviso)  per l’accoglienza dei profughi ucraini. “In questa fase critica dell’emergenza derivante dall’aggravarsi del conflitto bellico in Ucraina, la struttura sociale Inps – si legge nella nota –  ospiterà temporaneamente i profughi, prevalentemente donne e bambini, provenienti dalla zona di guerra. Si è così concretizzata, nella cornice delineata dalle priorità evidenziate dall’art.3 del DL n. 16 del 28.02.2022, un’ulteriore forma di collaborazione tra l’Inps e la Regione Veneto per la tutela delle persone più fragili”. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform