direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Consiglio regionale Friuli Venezia Giulia, iniziative in Belgio per il 40º del terremoto in Friuli e il 60º della tragedia di Marcinelle

MEMORIA

 

 

TRIESTE – I quarant’anni dal terremoto in Friuli, ma anche i sessanta dalla strage di Marcinelle saranno ricordati in Belgio con una serie di iniziative promosse dall’Amministrazione regionale del Friuli Venezia Giulia da oggi 12 a venerdì 14 ottobre, che vedranno il Consiglio regionale rappresentato da una delegazione guidata dal presidente Franco Iacop. Oggi pomeriggio , nella sede di rappresentanza della Regione FVG a Bruxelles, l’inaugurazione di una mostra storico-fotografica, accompagnata dalla proiezione di un video sul sisma del 1976.

Domani 13 ottobre , alle 14.00, nella sala Grand’ Place sempre della capitale belga, vi sarà l’apertura di un’altra sezione fotografica e la proiezione di un video sul terremoto, evento curato dalla Regione con l’Ente Friuli nel mondo, cui prenderà parte anche l’ambasciatore d’Italia Vincenzo Grassi. A seguire, nella stessa sede si terrà una tavola rotonda che, prendendo spunto dal sisma del ’76, sarà incentrata sulla nascita della Protezione civile regionale, sul suo sviluppo a livello nazionale ed europeo e sugli interventi quando si verificano disastri naturali.

Il 14 ottobre , alle 12.00, è in programma una visita alla miniera di carbone di Bois du Cazier di Marcinelle, dove l’8 agosto 1956 perirono 262 minatori, 136 dei quali italiani: sette erano nostri corregionali. Verrà deposta una corona al monumento ai caduti.

La serie di iniziative si concluderà nello stesso pomeriggio nella sala del Comune di Charleroi, dove è in programma un incontro con le associazioni dei corregionali e dei rappresentanti dei Comuni gemellati con le comunità belghe. (Inform)

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform