direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Consiglio d’Europa, Premio Stefano Rodotà 2021

BANDI

Il concorso premia la miglior ricerca in ambito protezione dei dati personali e si rivolge a giovani studenti universitari e ricercatori italiani o con cittadinanza di uno dei paesi aderenti alla Convenzione 108 del Consiglio Europeo

 

Domande di partecipazione entro il 18 dicembre 2020

 

ROMA – Aperto il bando per prendere parte alla terza edizione del Premio Stefano Rodotà, indetto dal Comitato della Convenzione 108 del Consiglio Europeo in memoria del giurista italiano scomparso nel 2017. Nato a Cosenza nel 1933, Rodotà è stato il primo presidente del Garante per la protezione dei dati personali. Il concorso premia la miglior ricerca in ambito protezione dei dati personali e si rivolge a giovani studenti universitari e ricercatori italiani o con cittadinanza di uno dei paesi aderenti alla Convenzione 108 del Consiglio Europeo, che abbiano un’età inferiore ai 40 anni. L’iniziativa del Comitato – di cui è presidente una rappresentante del Garante italiano – nasce con l’intento di far progredire la riflessione sulle tematiche legate alla privacy, in particolare nel mondo digitale.

Il progetto vincitore sarà indicato il 28 gennaio 2021 in occasione della Giornata Europea della protezione dei dati personali. Il vincitore avrà l’onore di presentare il proprio progetto alla prossima riunione plenaria del Comitato della Convenzione 108, che si terrà nel giugno 2021.

Le domande di partecipazione dovranno essere presentate in lingua inglese o francese entro il 18 dicembre 2020: occorre compilare un form. Regolamento completo disponibile  sul sito rm.coe.int. (Inform)

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform