direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Consiglieri Cgie Argentina sulla riforma del voto all’estero: l’attuale sistema elettorale non regge più, il nuovo Parlamento intervenga al più presto per superare le attuali criticità del sistema

ITALIANI ALL’ESTERO

 

BUENOS AIRES – In una nota congiunta i consiglieri del Cgie Argentina Rodolfo Borghese, Francisco Fialá, Mariano R. Gazzola, Antonio Morello, Juan Carlos Paglialunga, Gerardo Pinto e Marcelo Romanello segnalano ed esprimono disappunto per quanto si sarebbe verificato nel corso dello scrutinio della Ripartizione America Meridionale nelle recenti consultazioni politiche, ovvero la presenza di migliaia di schede con colore diverso e intestazione sbagliata che sono state conseguentemente annullate. Sull’arrivo di queste schede, i consiglieri chiedono di fare chiarezza. “L’attuale sistema elettorale – scrivono i consiglieri – non regge più. Le forze politiche italiane presenti nel nuovo Parlamento intervengano al più presto nelle modifiche della legge necessarie per superare le attuali criticità del sistema.  Siamo certi che il nuovo Consiglio Generale degli Italiani all’estero, che speriamo venga insediato al più presto, ne farà una priorità nell’ordine dei lavori, e contribuirà con i suoi ragionamenti e proposte a tale modifica”. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform