direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Concluso a Rosario il viaggio di suor Myriam Castelli in Argentina

ITALIANI ALL’ESTERO

Rai Italia

Gazzola (Cgie) e Tirelli (Comites): Grazie suor Myriam, per essere sempre a fianco della comunitá italiana all’estero

 

ROSARIO – Si é concluso ieri il viaggio di suor Myriam Castelli, ideatrice e conduttrice del programa “Cristianità” di Rai Italia, in Argentina, per una serie di incontri con autoritá religiose, isittuzionali e le comunitá italiane della Circoscrizione Consolare di Rosario.-

Suor Myriam Castelli era arrivata a Rosario sabato 29 di luglio, e nel pomeriggio invitata dall’Universitá Cattolica Argentina (UCA), il Circolo dei Cavalieri e il Com.It.Es. di Rosario, ha tenuto una Conferenza alla sede dell’UCA Rosario su “Mass media e Cultura  Cristiana”. Sabato sera, accompagnata da Miguel Angel Milano (Circolo Cavalieri di Rosario), la sen. Mirella Giai, il Presidente del Comites Franco Tirelli e il Vicesegretario del Cgie Mariano Gazzola, ha visitato la cittá di San Lorenzo, vicina a Rosario, per partecipare alla Cena del 147º Anniversario della Società Italiana di quella città, dove è stata accolta dal Presidente Ivan Ludueña e dal Sindaco di di San Lorenzo Leonardo Raimundo. Nel trascorso della festa, alla quale  hanno partecipato piú di 200 persone, il Sindaco Raimundo ha consegnato a Suor Myriam il decreto municipale che la dichiarava “Visitante illustre della storica Cittá di San Lorenzo”.

Domenica 30,  suor Myriam ha partecipato in serata alla cena  nella sede della Familia Veneta di Rosario, insieme ai consiglieri del Comites, ai membri del Circolo dei Cavalieri, e ai presidenti e dirigente delle Associazioni italiane di Rosario. Prima il Vicesegretario Cgie Mariano Gazzola e dopo il Presidente del Comites Franco Tirelli, a nome della comunitá italiana  hanno salutato e ringraziato Suor Myriam Castelli per la sua visita alle comunitá italiane della Circoscrizione, ma anche e sopratutto per il suo constante impegno nella diffusione dei valori della nostra cultura e sopratutto per il suo interessamento  nel mondo degli italiani nel mondo,sempre presente nel suo programa televisivo. Emozionata, Suor Myriam –da parte sua- ha ringraziato l’accoglienza e fatto formale promessa di ritornare in Argentina.

Lunedí 31, prima di rientrare in Italia, suor Myriam ha visitato l’Arcivescovo di Rosario Mons. José Luis Monaghan, il Consolato di Rosario dove é stata ricevuta dal Console Giuseppe D’Agosto, e la Ass. Dante Alighieri di Rosario ove accompagnata dal Presidente Amedeo Lombardi ha incontrato gli alunni della scuole elementare e media e i bambini dell’asilo.  Ma anche ha visitato il Consiglio Comunale di Rosario, dove ha ricevuto dal Presidente del Consiglio Daniela Leon il decreto municipale che la dichiarava “visitante illustre della cittá di Rosario”.

Suor Myriam Castelli aveva visitato in precedenza la cittá di Paraná (il 27 luglio), ospite del Consigliere del Comites Rosario Laura Moro, dove ha tenuto la prima delle sue Conferenza presso l’Universitá Catolica Argentina, e iincontrato l’Archivescovo di Parana Mons. Juan Alberto Puiggari, e la comunitá italiana.  Il giorno seguente, venerdì 28 luglio, si èra  recata a Santa Fe, dove accompagnata da Maria Ester Valli (dirigente della Comunitá italiana di Santa Fe e membro Commissione Associazionismo Com.It.Es.) visitando l’Arcivescovo  José María Arancedo (Presidente della Conferenza Episcopale Argentina), e la locale Universitá Catolica. Suor Myriam encontró dopo incontrato la comunitá italiana, prima alla “Unione e Benevolenza Dante Alighieri”, dove e’ stata ricevuta dal Consiglio Direttivo dell’entitá e dagli studenti della Scuola Dante Alighieri. La visita a Santa Fe si era conclusa con una cena al Circolo Italiano con i presidente delle Associazioni italiane della cittá. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform