direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Comunicato congiunto del Ministero dell’Istruzione e dell’ANCI, raggiunta intesa su avanzamento PNRR

MINISTERO DELL’ISTRUZIONE

 

ROMA – Si è svolto presso la sede del Ministero dell’istruzione un incontro tra il Ministro dell’Istruzione e del Merito Giuseppe Valditara e il Presidente dell’Anci Antonio Decaro. La discussione è stata incentrata sulle esigenze poste dall’Anci rispetto alle scadenze e allo stato di aggiornamento del PNRR, e ha prodotto una piena intesa. Sul piano per gli asili nido e scuole dell’infanzia, preso atto dei ritardi accumulati in precedenza, il Ministro ha recepito le istanze di ANCI e si è concordato di posticipare la scadenza interna dal 31 marzo 2023 al 31 maggio 2023. Si è condiviso comunque l’impegno a valutare l’opportunità di una proroga della milestone europea del 30 giugno, sempre in raccordo con le istituzioni europee. Sul piano per la messa in sicurezza, il Ministro ha recepito le istanze di ANCI e si è impegnato a fissare per decreto la definizione dei termini entro il 15 settembre 2023. In riferimento ai ribassi d’asta, raccolte le richieste di ANCI, il Ministro si impegna a valutare una proposta normativa che consenta la loro applicazione anche ai progetti in essere. Per quanto riguarda la messa in sicurezza e riqualificazione degli impianti scolastici, il Ministro ha preannunciato la possibilità di implementare a breve un piano ambizioso e significativo sull’edilizia scolastica. “Sono molto soddisfatto del dialogo costruttivo con il Presidente Decaro e con i Comuni italiani – ha dichiarato il Ministro Valditara – e la grande Alleanza per la Scuola e per il Merito che ho lanciato, e in cui credo fortemente, non può che avere tra i suoi interlocutori privilegiati le istituzioni più di prossimità, più vicine alle esigenze quotidiane dei territori e delle famiglie. Da questo punto di vista, oggi facciamo il primo passo significativo e concreto di un percorso che intende colmare i ritardi accumulati da esperienze precedenti e ottimizzare al massimo le possibilità di sviluppo offerte dal PNRR”. “Abbiamo avuto con il ministro Valditara un incontro positivo – ha commentato Antonio Decaro – nel corso del quale abbiamo esaminato lo stato di avanzamento dei progetti del PNRR per asili nido e scuole dell’infanzia affidati alla realizzazione dei Comuni. Alla luce dell’incontro, come ANCI siamo fiduciosi che si sia intrapresa la strada giusta per la realizzazione di opere così importanti per i nostri concittadini. Sarà importante proseguire nel percorso di piena collaborazione tra le istituzioni per verificare l’attuazione dei progetti e per affrontare di volta in volta le questioni che si porranno”. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform