direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Comites Londra, bilancio delle attività svolte nel 2022

ITALIANI ALL’ESTERO

 

LONDRA – Come si legge nel sito dell’organismo di rappresentanza, il 2022 per il Comites Londra è stato un anno ricco di eventi, webinar, iniziative e progetti a supporto della comunità italiana nel Regno Unito su diverse tematiche: SPID, Multilinguismo, Settled Status, ricongiungimento familiare. L’Ufficio Pubblica Informazione del Comites ha voluto ripercorrere anche in un video alcune delle iniziative principali del 2022, come spunto per un 2023 ancora più ricco di attività a favore della comunità italiana in UK. A gennaio 2022 si è aperto il ciclo di conversazioni (ospiti Giovanni Pernice e Giuseppe Dell’Anno) e c’è stato un riconoscimento per l’ex presidente Molle. A febbraio si è tenuto un webinar su benefit e welfare per gli italiani in UK e il presidente Gaglione è intervenuto in Senato. A marzo per il ciclo conversazioni è intervenuto Leonardo Frigo; ci sono stati inoltre una manifestazione di solidarietà per l’Ucraina e l’incontro tra il Comites e il Console Generale a Londra. Ad aprile Gaglione è intervenuto alla Camera e c’è stata un’informativa sull’ingresso gratuito nei musei pubblici italiani per gli iscritti Aire. A maggio si è tenuto un webinar di approfondimento sul fenomeno della migrazione secondaria con particolare attenzione al caso della comunità italo-bengalese; sono stati inoltre promossi un e-book sugli universitari Oltremanica e un bando per studiare in Italia per residenti in UK. A giugno è stato presentato il rapporto su Brexit e diritti degli italiani in UK; è stato anche presentato il musical “The way home”. A luglio il Comites è stato intervistato da La Voce d’Italia, ha incontrato la comunità italiana a Bedford e si è tenuta una trasmissione online del documentario su Paolo Borsellino. Ad agosto è stato promosso il premio per i ricercatori “Italy made me”; è stata altresì condotta l’informativa sul voto per gli italiani all’estero in vista delle elezioni politiche. A settembre è stato pubblicato un libro sulla Chiesa Italiana di Londra, si è tenuta un’informativa sul multilinguismo nelle famiglie e si è dato supporto all’iniziativa del Consolato per donne incinte, over 70 e under 12. A ottobre sono stati commemorati i caduti presso il cimitero di Brookwood ed è stata proseguita la ricerca sugli impatti della Brexit. A novembre il Comites ha incontrato le associazioni italiane a Londra, si è tenuto il secondo incontro sul tema del multilinguismo e si è dato supporto allo spettacolo su Giovanni Falcone. Infine a dicembre si è tenuto l’ultimo incontro dell’anno sul multilinguismo e c’è stata la partecipazione del Comites all’EU Citizens Gathering. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform