direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Collaborazione strategica tra Cooperazione italiana e Ministero dell’Ambiente, del Territorio e della Tutela del Mare

FARNESINA

La vice ministra degli Esteri Del Re a colloquio con il ministro dell’Ambiente Costa

 

(foto fonte Farnesina)

ROMA – La Vice Ministra degli Esteri con delega alla Cooperazione Internazionale, Emanuela Del Re, ha avuto una videochiamata con il Ministro dell’Ambiente, del Territorio e della Tutela del Mare, Sergio Costa, sulle sinergie presenti e future tra Farnesina e MATTM nell’ambito della cooperazione.

Costa e Del Re – informa la Farnesina – hanno concordato sulla necessità di approfondire sempre di più la collaborazione tra il sistema della Cooperazione italiana e il Ministero dell’Ambiente. “Contiamo moltissimo sul MATTM per portare avanti le azioni e i valori della cooperazione”, ha detto la Vice Ministra. In particolare, ha espresso soddisfazione per la recente finalizzazione dell’accordo operativo tra l’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo (AICS) e il MATTM. “L’obiettivo di AICS è di introdurre la sostenibilità ambientale quale tema trasversale nella cooperazione allo sviluppo italiana e quindi la collaborazione con il MATTM è strategica”, ha sottolineato Del Re.

Il Sahel è stato identificato, nel corso del colloquio, come un’area di collaborazione prioritaria, tenendo presente come la tutela ambientale abbia un alto valore aggiunto ai fini della stabilizzazione e della sicurezza nella regione.

L’altra regione prioritaria è il Mediterraneo, “dove c’è un importante investimento di risorse nazionali ma occorre incrementare il coordinamento con le risorse europee – ha detto la Vice Ministra – Anche utilizzando il nuovo strumento UE per il vicinato sud (NDCI), che consente interventi da destinare in gran parte a programmi e progetti di mitigazione del cambiamento climatico.” (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform