direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Civita di Bagnoregio candidata al patrimonio dell’Umanità

UNESCO

Dodici mesi fa è partita la raccolta firme per richiedere che Civita di Bagnoregio diventi patrimonio dell’umanità. Oggi anche Airbnb ha deciso di appoggiare questa candidatura

 

ROMA – Civita di Bagnoregio è una perla nascosta nel cuore del Lazio, un vero e proprio gioiello da valorizzare e per il quale dodici mesi fa è stata lanciata sulla piattaforma Change la petizione per richiedere che venga nominata patrimonio dell’umanità secondo i criteri Unesco.

Turismo responsabile e sostenibile, questo è l’obiettivo principale per valorizzare e mostrare agli occhi del mondo questo bellissimo borgo. In questo modo, Civita si aggiungerebbe agli oltre 50 siti che rendono oggi l’Italia il paese che detiene il maggior numero di siti inclusi nella lista dei patrimoni dell’umanità.

Airbnb sostiene la raccolta firme perché Civita di Bagnoregio diventi patrimonio dell’Unesco. È una grande occasione, perché questa community, nata nel 2008, è formata da più di 5 milioni di persone che mettono a disposizione i propri alloggi ai viaggiatori in tutto il mondo.

“Puntiamo a valorizzare un luogo straordinario come Civita di Bagnoregio e ad aumentarne la notorietà e il prestigio internazionale. Vogliamo investire su uno sviluppo turistico sostenibile e responsabile e da questo punto di vista, sinergie come quella con un player di rilevanza mondiale come Airbnb, possono dare un futuro e una prospettiva a un luogo così unico e delicato ed allo stesso tempo rilanciare le eccellenze dell’intera valle dei Calanchi e più in generale dei piccoli centri del Lazio” – ha dichiarato Massimiliano Smeriglio, vicepresidente della Regopme Lazio con delega al turismo. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform