direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Cina, a Dujiangyan “Eccellenze italiane. La nuova generazione degli illustratori italiani per ragazzi”

MOSTRE

Organizzata in collaborazione con il Consolato Generale d’Italia a Chongqing

CHONGQING (Cina) – E’ stata inaugurata nei giorni scorsi a Dujiangyan (Chengdu) una mostra dal titolo “Eccellenze italiane. La nuova generazione degli illustratori italiani per ragazzi”, organizzata in collaborazione con il Consolato Generale d’Italia a Chongqing, alla quale ha partecipato la Vice Console d’Italia Adriana Lori.

L’esposizione presenta le opere di venti giovani illustratori italiani, scelti tra le personalità di spicco più promettenti, e realizzate con tecniche manuali, digitali, o miste, a testimonianza dell’originalità e della creatività del nostro Paese.

L’evento è stato organizzato da Bologna Children’s Book Fair/BolognaFiere, Regione Emilia-Romagna e MAECI, e realizzato a Dujiangyan dall’Ufficio Affari Esteri della Città di Chengdu in collaborazione con il Consolato d’Italia locale e le autorità del governo municipale di Dujiangyan.

Le opere italiane sono esposte in piazza Yangtianwo, una piazza conosciuta come “Selfie Panda square”, una meta turistica molto popolare, situata nella città di Dujiangyan, sede dell’omonimo sito Unesco “Monte Qingcheng e sistema di irrigazione di Dujiangyan”, all’interno dell’habitat naturale del Panda gigante. Assieme all’esposizione “Eccellenze Italiane”, sono esposte anche le opere fotografiche di Francesco Tobia, fotografo italiano, che vive in Cina, sulle bellezze e sui paesaggi urbani più rappresentativi dell’Italia, nonché le foto di Arezzo, città che ha siglato un patto di amicizia con Dujiangyan. La mostra sarà visitabile fino al prossimo 3 ottobre, poi sarà trasferita (dall’8 al 29 ottobre) all’interno della Scuola Elementare Yongfeng della città.

Le mostre fanno parte della rassegna “Chengdu-Europe Culture Season 2021”, curata ogni anno dall’Ufficio Affari Esteri della città di Chengdu, che comprende una serie di eventi culturali, a fruizione gratuita, tra cui concerti dal vivo, proiezioni di film, esposizioni d’arte, mirate a intensificare gli scambi culturali tra Chengdu e i Paesi europei. L’Italia partecipa all’edizione di quest’anno come Paese Ospite d’Onore con un ricco palinsesto culturale che si iscrive nel contesto della “Road to 2022”, serie di eventi organizzati in preparazione dell’Anno della Cultura e del Turismo Italia–Cina. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform