direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Cile, “Tessitura Cosmica” all’Istituto Italiano di Cultura di Santiago

ARTE CONTEMPORANEA

L’opera di Leonardo Petrucci è fra le vincitrici di “Cantica21. Italian Contemporary Art Everywhere”, iniziativa promossa da Ministero degli Esteri e Ministero della Cultura

 

SANTIAGO – Nell’ambito della mostra d’arte diffusa “Cantica21”, fino al prossimo 12 gennaio è all’Istituto Italiano di Cultura di Santiago (Triana 843, Providencia)  “Tessitura Cosmica” dell’artista italiano Leonardo Petrucci. “Tessitura Cosmica” è fra le opere vincitrici dell’avviso pubblico della Farnesina e del Ministero della Cultura  “Cantica21. Italian Contemporary Art Everywhere”, per la Sezione under 35.

“Tessitura Cosmica”, proveniente dal Centro Pecci della città di Prato, esprime il forte interesse dell’artista in campo scientifico e astronomico, già presente nelle sue opere ormai da dieci anni. Ispirandosi alla composizione e alle forme dei meteoriti ferrosi, l’artista invita ad osservare le trame delle simmetrie cosmiche per dare spazio poi a una riflessione sul rapporto tra l’universo e l’essere umano e, allo stesso tempo, tra l’essere umano e la natura, la società e la storia.

Petrucci offre un’interessante interpretazione delle tessiture meteoriche, reinterpretandole attraverso il gesto artistico in arazzi che sviluppano un dialogo tra naturale e artificiale, tra scienza e arte.

Da segnalare che Petrucci è cresciuto e opera nel pratese, territorio famoso ancora oggi per la lavorazione di materiali tessili. Un’attività, prima artigianale e oggi industriale, che continua a segnare lo sviluppo storico e sociale del territorio e di chi lo abita.

A tal proposito l’artista commenta che “Il mio intervento artistico consiste nel tradurre questa struttura geometrica, dandole una veste nuova, in forma di arazzo, utilizzando storiche e prestigiose maestranze tessili pratesi. I telai meccanici riprodurranno dunque l’intreccio delle linee, evocando un gesto lento e antichissimo, di cui la città di Prato è stata portavoce, almeno dal XIII secolo, quando intorno alla gore, un sistema di canali di circa 50 km , nacque un grande sistema di mulini utili allo sviluppo dell’industria tessile medievale”.

Nelle sale dell’IIC Santiago, l’opera “Tessitura Cosmica” di Leonardo Petrucci dialogherà inoltre con una serie di pannelli scientifici dedicati al fenomeno astronomico delle meteoriti, con un focus particolare sui fenomeni fisici che consentono la formazione di trame così spettacolari. Non è un caso che “Tessitura Cosmica” sia esposta proprio in Cile, uno dei paesi con i migliori risultati per quanto riguarda l’osservazione astronomica dell’intero pianeta.

“Cantica21” è una mostra d’arte diffusa che promuove e valorizza l’arte italiana contemporanea, sostenendo la creazione e la produzione di opere di artisti emergenti o affermati, esponendole in diverse sedi degli Istituti Italiani di Cultura, Ambasciate e Consolati Italiani nel mondo.

“Cantica21” è un’iniziativa promossa dai Ministeri degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale  e della Cultura . Dopo un concorso di selezione, che ha visto la partecipazione di quasi trecento artisti e collettivi provenienti da tutta Italia, sono stati selezionati un totale di 45 vincitori tra artisti emergenti e affermati, oltre ad alcuni progetti dedicati a Dante Alighieri in occasione dei 700 anni che ci separano dalla morte del Sommo Poeta.

Cantica21 si espone per la prima volta con mostre in diversi paesi, uniti per celebrare l’arte contemporanea italiana durante la Giornata del Contemporaneo. (Infomn)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform