direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

“Ciampi. Bella la mi’ Livorno”: un documentario su Carlo Azeglio Ciampi nel centenario della nascita

RAI ITALIA

In onda il 9 dicembre 

ROMA -“Ciampi. Bella la mi’ Livorno”: Rai Italia, in occasione del centenario della nascita, ricorda il Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi con un documentario che lo racconta partendo dalla sua Livorno. Il documentario, che sarà trasmesso il 9 dicembre,  è  realizzato dalla Spi Cgil Toscana, con la regia di Marco Guelfi e la collaborazione di Guelfo Guelfi, esperto di Comunicazione e già consigliere di amministrazione Rai:

“La domanda –scrive Guelfo Guelfi – sorge spontanea: perché la più grande organizzazione sociale d’Europa, lo Spi Cgil e nella fattispecie lo Spi Cgil della Toscana produce un docufilm che racconta uno dei caratteri salienti della personalità di uno dei Presidenti della Repubblica Italiana tra i più amati? È una bella domanda. Ed ha anche una risposta semplice. Noi vecchi abbiamo una fissa: il senso. Sappiamo di abitare lo spazio che ognuno prima o poi dovrà attraversare: l’ultimo tratto di strada. Dopo ci sarà il ricordo. Quando va bene un lungo riandare a quei tempi: le sfide, le difficoltà, qualche vittoria. Noi siamo in quel tratto ora, il tempo è di quelli che sappiamo difficili, ogni giorno cediamo il passo e siamo in tanti a lasciare la scena. Non solo In Italia, ma da ogni parte si giri e si guardi questo nostro amato pianeta. L’idea di celebrare il centenario di Carlo Azeglio Ciampi nasce con la pandemia che già ci aveva colpiti e travolti. Ci siamo trovati isolati ed aggrediti e abbiamo sentito forte l’impeto di non cedere, di resistere e di insistere. Noi italiani nel mondo abbiamo tante cose a cui restiamo affezionati. Tra tutte segnaliamo il genio e l’abilità, il coraggio e la determinazione. Le abbiamo volute ricordare. Ma sopra ad ogni buona ragione ce n’è un’altra: l’amore per la terra da cui siamo partiti. L’Italia resta il posto in cui la maggioranza dei viventi avrebbero voluto nascere e noi abbiamo avuto la fortuna di esserci nati. Poi fummo costretti a partire e ancora oggi siamo grandi esportatori di cervelli. Lo facciamo con semplicità ma disponendo quello che ci mosse allora: appunto la determinazione e l’abilità. Carlo Azeglio Ciampi amava Livorno e Livorno lo ama. Questo ci ha mosso e il resto lo vedrete nel docufilm che lo ricorda. Saranno circa 50 minuti in cui si riconosce il linguaggio e il perché. Buona visione”.

Programmazione

New York/Toronto mercoledì 9 dicembre h17.45

Los Angeles mercoledì 9 dicembre h14.45

Buenos Aires/ San Paolo mercoledì 9 dicembre h19.45

Sydney mercoledì 9 dicembre h17.45

Pechino/Perth mercoledì 9 dicembre h14.45

Johannesburg mercoledì 9 dicembre h19.00 (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform